Federico Guardascione apre la seconda pizzeria nel cuore del Vomero

FullSizeRender-26-09-20-04-57.jpg

Al Vomero Federico Guardascione raddoppia con la sua pizzeria

Per chi chiama la propria pizzeria il Colmo del Pizzaiolo perché la moglie si chiama Margherita, cosa vuoi che sia raddoppiare da Monte di Procida a via Cilea? Ha già vinto in audacia! E a sentire i clienti della pizzeria del delizioso Comune sul mare, anche la pizza vince! Andiamo subito al dunque: 3 Forni di cui uno per Celiaci nel cuore di via Cilea con 100/150 posti targato Federico Guardascione che dal 1987 crea pizze come quadri. I lavori sono in corso, appena possibile verrà comunicata la data. Intanto prendete nota, tra ottobre e novembre!

Già vincitore nel 2007 e 2008 del Pizza Fest di Napoli, mettiamo subito in chiaro perché si deve andare in via Cilea: prodotti di assoluta eccellenza del territorio, alta digeribilità, ambiente in armonia che rispetta la tua confort zone (quando entri sei a casa), abbinamento delle specialità mare alla pizza, staff cordiale e impeccabile, elevata specializzazione nelle farine senza glutine. Da non dimenticare che siamo a metà di via Cilea, facilmente raggiungibile con ogni mezzo. Federico accoglie ogni suo ospite aprendo ai segreti della sua cucina: gustare la sua pizza è un’esperienza diversa, è stupore misto ad un antico navigare nei sapori di un tempo.

Andiamo alle specialità: la Montanara! Oltre alla classica montanara con passata di pomodorino corbarino e mozzarella di bufala, una delle varianti più richieste è infatti la Montanara del Professore con ricotta di bufala, lardo al basilico, pomodori secchi e un pizzico di pepe nero (un giorno racconteremo com’è nata). Menzioni speciali tra le Pizze: la prima si chiama Elena, con mozzarella di bufala DOP, provola affumicata, pomodorini gialli del Vesuvio, pomodorini secchi e zeste di limone. La seconda, e qui tenetevi forte, è la Caprese di Gamberi, Focaccia con mozzarella di bufala, pomodorini cannellini e gambero rosso fresco (disponibilità stagionale). Decisamente divina, per concludere in grande, la Black Angus, Focaccia con burrata pugliese, Black Angus affumicato, rucola e zeste di limone.

Per i celiaci, poi, c’è una garanzia, anzi più di una: innanzitutto il Forno dedicato in esclusiva, poi l’attenzione maniacale e una pizza gluten free che, chiunque la provi, la scambia per una normale con glutine. Ergo, il buon Guardascione sa il fatto suo! Oltre alla Pizza, sono gluten free tutta la linea dei fritti e i dolci della casa (preparati artigianalmente dalla moglie Margherita, con proposte anche senza lattosio). Federico utilizza tutte farine senza amido di frumento deglutinato (Farina Petra e non solo). Quindi 100% gluten free.

Per concludere, il dolce! Leggeri e delicati, creati a 4 mani con la moglie Margherita, conferiscono una delicata chiusura dell’esperienza targata Federico Guardascione. Da solo, in compagnia di amici o con i propri parenti. Una serata romantica? Perché no! Sempre nel rispetto delle regole è il luogo ideale anche per incontri di lavoro. Ora possiamo dirlo, Federico è Colmo di gioia per questa nuova avventura.

Info e Contatti

  • Sede: Via Francesco Cilea 151, angolo Via S. Maria della Libera, Napoli
  • Orari: aperto pranzo e cena
  • FacebookInstagramSito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend