Il carnevale della Zeza di Mercogliano: le date del 2020

zeza-di-mercogliano-4.jpg

La divertente e fastosa sfilata della Zeza di Mercogliano con tantissimi figuranti animerà il borgo antico di Capocastello di Mercogliano con due sfilate e poi la Zeza di Mercogliano sfilerà anche nella grande festa ad Avellino del 23 febbraio 2020. 

 

 

Grande festa a Mercogliano domenica 16 febbraio 2020 perché la Zeza di Mercogliano aprirà ufficialmente i festeggiamenti del Carnevale 2020 con due coloratissime e festose esibizioni.

La mattina la Zeza sarà nel borgo di Capocastello di Mercogliano e sfilerà con canti e balli nelle strette stradine del borgo antico con una grande festa da non perdere per l’apertura del Carnevale. In pomeriggio la festa continua e la Zeza di Mercogliano parteciperà al grande raduno del Carnevale Princeps Irpino con la bella parata per le strade di Mercogliano e la chiusura su viale San Modestino con tanti gruppi folkloristici e figuranti.

Poi la Zeza di Mercogliano  parteciperà Domenica 23 febbraio 2020 alla grande sfilata del Carnevale che si terrà per le strade di Avellino ed infine ci sarà il gran finale del Martedì Grasso, 25 febbraio 2020 con l’ultimo appuntamento nel borgo antico a Capocastello a Mercogliano in occasione dell’inaugurazione di Piazza Zeza.

Tre festosi appuntamenti da non perdere con una delle più simpatiche manifestazioni tradizionali carnevalesche Irpine.

La Zeza di Mercogliano, patrimonio culturale immateriale campano

La Zeza di Mercogliano è inserita nell’Inventario del Patrimonio culturale immateriale campano con D.G.R. n. 205 del 07/10/2019 ed è una divertente rappresentazione teatrale popolare antica, una festa  tragicomica a trasmissione orale, tipica della Città di Mercogliano e si tiene tra le varie manifestazioni carnevalesche.

La Zeza viene rappresentata nel periodo compreso tra il 17 gennaio e il martedì grasso di ciascun anno ed è una farsa tragicomica che si rifa’ alla Commedia dell’Arte.

L’origine della Zeza risale al 1600 ed ha i suoi personaggi chiave che troveremo nelle varie sfilate e che sono: la Zeza Viola, ovvero Lucrezia, suo marito Pulcinella, detto Gran Turco, la loro figlia Purziella, ossia Porzia, nella tradizione irpina “Vicenzella”, il pretendente alla mano Don Nicola e il padrone della taverna Don Fabrizio, e il Marinaio che oltre a cantare guida il Ballo Intreccio che è il ballo tipico dei personaggi della Zeza di Mercogliano.

La grande festa della Zeza di Mercogliano si fa con la quadriglia che si esegue intrecciando le mani o con archi fioriti detti intrecci.La rappresentazione della Zeza di Mercogliano coinvolge quasi 200 protagonisti e avviene con una grande festa per le strade e i suoi attori sono solo uomini così come vuole la tradizione del teatro greco.

La rappresentazione “La Zeza” di Mercogliano si compone di tre parti  che sono il corteo processionale delle maschere, con accompagnamento della banda musicale poi c’è la rappresentazione vera e propria e poi la festa con la grande quadriglia finale che viene detta Ballo Intreccio.

Una bella festa popolare tipica del Carnevale da non perdere.

Maggiori informazioni – La Zeza di Mercogliano – Foto facebook Zeza di Mercogliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend