Neapolitan Jazz a Palazzo Venezia con omaggi a Pino Daniele

Neapolitan-Jazz-al-Palazzo-Venezia.jpg

Un particolare appuntamento in una straordinaria residenza storica nel centro di Napoli, a Spaccanapoli, con un concerto della Quartieri Jazz, con aperitivo e visita guidata

 

Una serata particolare con la bella musica della Quartieri Jazz si terrà sabato 15 febbraio 2020 alle 21:30 a Palazzo Venezia, nel cuore della Napoli antica. La band partenopea oltre ai propri album suonerà anche alcuni omaggi del loro ispiratore e maestro Pino Daniele.

Un altro appassionante appuntamento con la Quartieri Jazz e il loro viaggio con la musica nell’Arte, dei concerti che la band napoletana tiene nei luoghi più belli della città.

La location della serata di sabato 15 febbraio è Palazzo Venezia, a pochi passi da Piazza del Gesù, “quell’angolo di Napoli cui il filosofo Benedetto Croce, parlando di Palazzo Filomarino, ove egli abitava, fa ripetutamente cenno in quanto si trattava dell’edificio confinante. Croce lo chiama, appunto, il napoletano palazzo di Venezia”.

Il concerto della Quartieri Jazz

Durante il tragitto nell’arte a fare da accompagnamento il jazz made in sud, ma contaminato con suggestioni da tutto il mondo…un sound ricco, con contaminazioni Partenopee, latin Jazz, un file rouge jazzistico, un pizzico di Francia ed una emozionante e gioiosa malinconia tutta Napoletana.

Il quartetto di quartieri jazz in una libreria

Oltre ai brani estratti dai lavori discografici “‘E strade ca portano a mare”, e “Le 4 giornate di Napoli”, il trio eseguirà alcuni omaggi del grande Pino Daniele, ispiratore del progetto, a cui la band dedicherà l’intero concerto.

Ad accompagnare la chitarra manouche di Mario RomanoAlberto Santaniello alla chitarra classica e Ciro Imperato al basso, talenti anch’essi provenienti dai quartieri popolari della città e che nel loro sound frizzante e sanguigno riproducono colori e umori di una magica realtà.

La Formula della Serata

La serata prevede un aperitivo di benvenuto, ed a seguire il concerto della Quartieri Jazz. Alla fine è prevista una visita guidata a Palazzo Venezia, un tempo Ambasciata della Repubblica di Venezia nel Regno di Napoli ed oggi riportato a nuova vita grazie all’impegno di Gennaro Buccino. La zona è facilmente raggiungibile con le Metropolitane e ci sono anche vari parcheggi.

Concerto a Palazzo Venezia: prezzi, orari e date

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend