Presepe vivente del ‘700 napoletano nel borgo di Vaccheria di Caserta

presepe-vivente-vaccheria-caserta.jpg

Ingresso gratuito per il bel presepe Vivente del ‘700 napoletano che si sviluppa su un percorso di circa un chilometro tra le antiche vie del borgo della Vaccheria e il bosco adiacente

 

 

Ritorna il grande Presepe Vivente del ‘700 napoletano nelle vie del borgo della Vaccheria di  Caserta e nel bosco adiacente. L’evento si terrà nei giorni 28 e 29 dicembre 2019 e il 5 e 6 gennaio 2020, dalle ore 17.00 alle ore 20.00 ed è ad ingresso gratuito.

Vaccheria è un antico borgo nelle vicinanze di Caserta, in particolare a San Leucio dove, una volta giunti, si prosegue per Vaccheria.

Il presepe vivente si sviluppa per circa un chilometro e coinvolge tutto l’antico Borgo: ai lati del presepe vengono ricreate scene, ambienti e visioni bibliche, e il presepe che si realizza, è uno dei più grandi presepi viventi che si svolgono in Campania.

Le scenografie ricalcano la tradizione del presepe napoletano del 700 riproposto nelle scene e negli usi e costumi settecenteschi del luogo, coinvolgendo realmente ogni visitatore in viaggio emozionante attraverso il tempo. un’avventura scenografica senza precedenti.

Un bel presepe vivente che si svolge da anni  dopo Natale e che ricostruisce ogni singola scena, a partire dai bozzetti originali attraverso i quali vengono riprodotti i costumi interamente realizzati a mano con autentici tessuti di San Leucio.

Il presepio è organizzato dalla Pro Loco di Vaccheria e l’ingresso è gratuito. In occasione del Presepe Vivente sarà disponibile anche un servizio di navetta gratuito che collega l’ampio parcheggio al luogo della manifestazione.

Maggiori informazioni  – Presepe Vivente a Vaccheria di Caserta

Evento Facebook –  Presepe vivente a Vaccheria di Casertak

Foto sito ufficiale Presepe Vivente Vaccheria di  Caserta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend