80 tartarughe marine Caretta Caretta nate sulla spiaggia di Meta di Sorrento

Centro-tartarughe-portici-1.jpg

Un evento eccezionale che non accadeva da più di 30 anni. Tantissime tartarughe marine del tipo Caretta Caretta nate a Meta e solo 14 non sono riuscite a raggiungere da sole il mare e sono state portate nel centro specializzato di Portici

 

 

I responsabili del Parco Marino di Punta Campanella hanno annunciato una notizia straordinaria per l’ambiente marino in Campania. Ben 80 tartarughe marine del tipo Caretta Caretta, sono nate in questi giorni sulla spiaggia di Meta di Sorrento, vicino Napoli. Un evento eccezionale che non avveniva da almeno 30 anni, se non i più. Sul posto i referenti dell’area marina protetta di Punta Campanella e la Capitaneria di Porto che hanno assistito all’evento eccezionale e hanno poi prestato assistenza a 14 esemplari che non sono riuscite a raggiungere da sole il mare.

Queste ultime sono state portate nella grande struttura specializzata di Portici Il Centro Ricerche Tartarughe Marine e Osservatorio del Golfo di Napoli, realizzata nello storico complesso dell’ex Macello Borbonico e realizzata dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, e assistite, Poi, dopo le cure e l’assistenza del Centro di Portici, il 18 settembre anche questi ultimi 14 esemplari di Caretta Caretta hanno potuto prendere il mare.

Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici: orari e prezzi

Il Parco Marino di Punta Campanella ha fatto sapere che qualche mese fa era stata avvistata una Caretta Caretta adulta su una spiaggia vicina che cercava un luogo dove deporre le uova in sicurezza. Poi, nonostante vari sopralluoghi effettuati dagli esperti della stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli non erano state trovate tracce di uova. Invece in questi giorni la straordinaria sorpresa.

Maggiori informazioni 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend