Spettacoli gratuiti per bambini nel Complesso Monumentale dell’Annunziata a Napoli

Storie-di-bambini-a-Napoli-mostra-gratuita-nel-Complesso-Monumentale-dellAnnunziata.jpg

Divertenti spettacoli gratuiti per bambini nel Complesso Monumentale dell’Annunziata a Napoli, li dove una volta c’era il grande orfanotrofio per bambini abbandonati

 

 

Nel ricco programma di Estate a Napoli c’è spazio anche per una serie di divertenti spettacoli gratuiti per bambini che si terranno nel particolare Complesso Monumentale dell’Annunziata a Napoli, li dove una volta c’era il grande orfanotrofio per bambini abbandonati e la storica “ruota”.

Gli spettacoli si terranno tra il 22 luglio e il 27 luglio 2019 e saranno svolti da varie compagnie nazionali specializzate in teatro per bambini. L’organizzazione è del gruppo I Teatrini, che da anni svolge con successo spettacoli per bambini in città.

L’ingresso è gratuito a tutte le attività ma a causa dei posti limitati è necessario effettuare la prenotazione che è obbligatoria al nr. 081/0330619.

Gli spettacolo si terranno nel Complesso Monumentale Dell’Annunziata a Napoli in Via Annunziata, 34.

Spettacoli per Bambini nel Complesso all’Annunziata – programma

  • Lunedì 22 luglio, ore 19 – PARATA PINOCCHIO – di TEATROP (Lamezia Terme) – Ideazione e regia Piero Bonaccurso – Con un’invasione di cantastorie, clowns, marionette e burattini, con una pioggia adrenalinica di trampolieri,funamboli, giocolieri e acrobati, i personaggi protagonisti del Pinocchio Testadura attraversano in parata le vie del quartiere invitando i bambini e le famiglie allo spettacolo.
  • Martedì 23 luglio, ore 20,30 – PINOCCHIO TESTADURA – di TEATROP (Lamezia Terme) – regia Piero Bonaccurso sand art e interpretazione Greta Belometti – testi Greta Belometti, inspirati all’opera di Gianni Rodari – tecnica: teatro d’attore e animazione con la sand art – età consigliata: dai 5 anni- Si gioca con i disegni tra rima e musica, in scena il burattino pi famoso del mondo: Pinocchio! Il protagonista Pinocchio con la sua curiosità di scoprire il mondo, tipica dell’uomo e di tutti i bambini Le sue mirabolanti avventure vengono raccontate in rima Come una cantastorie, l’attrice costruisce una narrazione con i disegni della sand art, realizzandoli dal vivo un gioco di continue trasformazioni, la sabbia si fa immagine l’arte della manipolazione della sabbia, questa si fa “inchiostro” quando viene proiettata su grande una lavagna luminosa. Rime, filastrocche e canzoni stimolano i ragazzi all’ascolto  ….
  • Mercoledì 24 luglio, ore 20,30 – THIORO, UN CAPPUCCETTO ROSSO SENEGALESE – di TEATRO DELLE ALBE / RAVENNA TEATRO e KER THÉÂTRE MANDIAYE NDIAYE (SENEGAL)- ideazione Alessandro Argnani, Simone Marzocchi e Laura Redaelli, con Fallou Diop, Adama Gueye, Simone Marzocchi regia Alessandro Argnani co-produzione ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI – Eolo Award 2019 per Il miglior progetto produttivo – età consigliata: dai 3 anni. Reinvenzione dal respiro africano di Cappuccetto Rosso, di cui esistono numerose varianti, Thioro è uno spettacolo nato in Senegal, un viaggio dal ritmo pulsante, grazie all’intreccio di diverse lingue, strumenti e immaginari. Thioro fa incontrare la fiaba e la tradizione europea con quelle dell’Africa, suggerendo come l’origine esatta di Cappuccetto Rosso continui a essere un’incognita, e narrazioni basate o ispirate allo stesso tema possano trovarsi non solo nel folklore europeo, ma anche nella tradizione del Lontano e Medio Oriente e in Africa……

  • Giovedì 25 luglio, ore 20,30 – EMANUELA E IL LUPO – di NATA TEATRO (Arezzo) di Livio Valenti con Livio Valenti e Eleonora Angioletti, musiche Lorenzo Bachini scenografie e costumi Andrea Vitali, pupazzi Roberta Socci: genere: Teatro d’attore e pupazzi. età consigliata: dai 3 anni La giovane Emanuela, lasciata la casa dei suoi genitori, si mette in viaggio finché arriva in un bosco. Decide di fermarsi e comincia a costruire la sua casa in una luminosa radura, ma non sa che un lupo, nascosto tra i cespugli, lo sta spiando. I due sconosciuti cominciano a osservarsi: si avvicinano, si annusano e si raccontano; però un giorno, il Lupo…
  • venerdì 26 luglio, ore 20,30 GIANGATTO E LA STREGA GIUSEPPINA – di TEATRO INVITO (Lecco) di Luca Radaelli con Matteo Binda e Giusi Vassena età consigliata: dai 3 anni – E’ vero quanto si dice delle streghe? Che siano brutte e cattive? Giuseppina una strega distratta e un po’ pasticciona, ma non mangia i bambini preferisce i cioccolatini Il suo assistente Giangatto, un gattone musicista e apprendista stregone, la sta aiutando a preparare una pozione magica: ci va una lunga cottura, è la pozione per vincer la paura. Giangatto e Giuseppina racconteranno tre fiabe dal punto di vista della strega: Hansel e Gretel, Biancaneve e la Baba Jaga er dimostrare che le streghe e le loro magie possono essere benefiche e non c’ niente di cui aver paura…
  • Sabato 27 luglio, ore 20,30 – I VESTITI NUOVI DELL’IMPERATORE – di TEATRO VERDE NOB (Roma) di Andrea Calabretta (da H.C. Andersen) – regia Emanuela La Torre, con Andrea Calabretta, Enrico Biciocchi, Diego Di Vella musiche originali Enrico Biciocchi, Ugo Valentini, Gilles Pauget scenografia e costumi Corrado Olmi. tecnica utilizzata: teatro d’attore – figure – musica dal vivo età consigliata: dai 5 anni Un re vanesio e civettuolo pensa unicamente a cosa e come indossare. Un giorno due imbroglioni lo convincono a comprare un tessuto straordinario per bellezza ed eleganza. Questa stoffa ha una piccola particolarità: la può vedere solo chi è intelligente. Chi non la vede vuol dire che è uno stupido. Con questa scusa i due furfanti fanno finta di tessere tessuti meravigliosi e nessuno, per paura di passare da stupido, osa confessare che non vede niente. Alla fine il re si mostrerà nudo al suo popolo, il quale popolo loderà le meraviglie di un abito inesistente……..

L’evento è a cura dei TEATRINI / PROMOZIONE E PRODUZIONE TEATRALE PER LE NUOVE GENERAZIONI ingresso gratuito a tutte le attività – posti limitati la prenotazione è obbligatoria al nr. 0810330619

Programma completo, informazioni e variazioni su Pagina Ufficiale Estate a Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend