Le Stanze di Tato Russo: Mostra Gratuita a Castel dell’Ovo a Napoli

le-stanze-di-Tato-Russo.jpg

“Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del Coraggio”, una Mostra in Omaggio al grande Artista Tato Russo e al suo Teatro

 

 

Dal 14 giugno al 28 luglio 2019 nella magnifica e scenografica cornice di Castel dell’Ovo si terrà una mostra gratuita intitolata Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del Coraggio”, per rendere omaggio al teatro di Tato Russo e ricordare uno spettacolo che segnò la storia del teatro napoletano degli anni ’80.

Trentacinque anni fa, infatti, in quel lontano settembre dell’84, la pioggia non fermò gli oltre ventimila spettatori che in tre giorni parteciparono all’evento sulla storia della Piedigrotta Napoletana pensato e realizzato da Tato Russo, con più di 450 tra attori e tecnici.

Tato <russo

Ricordando quell’episodio di grande coraggio creativo e per celebrare Tato Russo e il suo teatro, nasce la mostra omaggio dal titolo “Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del coraggio” curata da Giulio Baffi, Marialuisa Firpo e Gabriella Grizzuti e realizzata dal Teatro Bellini con la Regione Campania e il Comune di Napoli, in collaborazione con Scabec.

35 Anni dopo lo Spettacolo che segnò un’epoca

Le Stanze di Tato Russo. Gli anni del coraggio è un magnifico percorso di invenzioni e di testimonianze, arricchito da installazioni, proiezioni, suggestioni sonore, creazioni scenografiche, costumi, bozzetti e tanto altro  che proviene  dai memorabili spettacoli di Tato Russo.

Marionette napoletane

Uno straordinario evento che ci porta in diversi ambienti di Castel dell’Ovo in un itinerario di conoscenza in cui il visitatore viene guidato dalla voce stessa di Tato Russo, grande regista, drammaturgo, poeta, musicista, attore, talento multiforme della scena drammatica nazionale.

Tra ricordi, emozioni, oggetti di scena ripercorreremo il racconto di un’avventura di teatro e di vita, che per Tato Russo non hanno conosciuto mai una separazione artistica. Una mostra che si sviluppa in “stanze” immaginate come emozioni, in cui viene rivelato il Tato artista, attore, regista, scrittore, saggista.

Marionette

 Troveremo lungo il percorso la stanza del pensiero, L’Uomo, un ambiente interamente dedicato ai suoi scritti e alle sue letture con pagine, appunti, copioni, scritti. Poi nella sala de Il Teatro troveremo plastici degli spettacoli e i bozzetti di scena insieme alla Maschera di Pulcinella che Tato Russo ha interpretato otto volte. Nell’ultima sala, Il Sognatore si è messo al centro il Tato Russo visionario: le sue poesie, il gusto della polemica, la musica.

Le Proiezioni dei filmati delle opere di Tato Russo

Tutti i giorni durante la mostra nella sala proiezioni saranno riprodotti i filmati delle opere di Tato Russo: un viaggio/documento nella memoria del suo teatro. Opere originali, drammaturgie ed anche lo spettacolo O Munaciello nella prima edizione del 1992: venti minuti recuperati da una pellicola andata perduta in un incendio.

Marionette di Tato Russo

Le opere in mostra sono:

  • MASANIELLO: il musical 2° edizione 2006 di Tato Russo e Patrizio Marrone
  • SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE: 3° edizione di William Shakespeare traduzione e elaborazione Tato Russo
  • IL CANDELAIO: 1° edizione 1991 di Giordano Bruno traduzione, elaborazione e regia Tato Russo
  • I PROMESSI SPOSI: il musical 1° edizione 2000 dal romanzo di Alessandro Manzoni regia, versi e musiche Tato Russo
  • IL FU MATTIA PASCAL: 1° edizione-2012 dal romanzo di Luigi Pirandello versione teatrale di Tato Russo
  • AMLETO: 1° edizione 1996 di William Shakespeare traduzione e rielaborazione Tato Russo e Zeno Craig
  • IL RITRATTO DI DORIAN GRAY: il musical 2° edizione 2005 con Tato Russo,
  • LA TEMPESTA: 2° edizione 2006 di William Shakespeare traduzione e rielaborazioneTato Russo
  • NAPOLI HOTEL EXCELSIOR: 2° edizione 2003 testo e musiche Raffaele Viviani uno spettacolo di Tato Russo
  • VIVA DIEGO 1° edizione 1997 musical di Tato Russo, Mario Ciervo,
  • SCUGNIZZA: il musical 1° edizione 1990 dall’operetta di Carlo Lombardo e Mario Crosta riscritta e diretta da Tato Russo
  • ‘O MUNACIELLO: 1° edizione 1992 da Antonio Petito uno spettacolo di Tato Russo
  • L’OPERA DA TRE SOLDI: 2° edizione 1995 con Tato Russo, Clelia Rondinella, Gianna Coletti Maria Monti, Katia Terlizzi

Vicoli di Napoli

Le stanze di Tato Russo: prezzi, orari e date

  • Quando: dal 14 giugno al 28 luglio 2019
  • Orari: dal lunedì al sabato ore 10:00 – 18:00/ festivi e domenica ore 10:00 – 13:00
  • Dove: Castel dell’Ovo, via Eldorado 3, Napoli
  • Prezzo biglietto: Gratuito
  • Maggiori informazioni:  Sito ufficiale

Trailer Stanze di Tato Russo

La mostra è un percorso di invenzioni e di testimonianze, arricchito da installazioni, da proiezioni, suggestioni sonore, creazioni scenografiche, costumi, bozzetti, maquettes, oggetti come vere opere d’arte, provenienti da memorabili spettacoli. Vi aspettiamo a Castel dell'Ovo fino al 28 luglio!Tutte le info su www.scabec.it/lestanzeditatorussoRegione Campania Teatro Bellini di Napoli

Pubblicato da Scabec su Mercoledì 19 giugno 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend