La Notte Europea dei Musei al Madre con ingresso a 1€

Aperitivo-con-Visita-al-Museo-Madre-di-Napoli.jpg

La Notte europea dei Musei al Madre con ingresso a 1€, visite guidate, live set e video art per una serata straordinaria

 

 

Sabato 18 maggio 2019 il Museo Madre di Napoli aderirà alla quindicesima edizione della Notte europea dei Musei con un’apertura straordinaria fino alle 24:00 e con un biglietto di ingresso a 1€ a partire dalle ore 19:30.

Insieme alla visita libera, al Museo di Arte contemporanea Madre sarà possibile partecipare a visite guidate, live set e video art.

Gli eventi di Sabato 18 maggio al Madre

Durante la serata al Madre ci saranno ben due turni di visita guidata a partecipazione gratuita alla scoperta delle collezioni e delle opere site-specific del museo. Le visite inizieranno alle ore 20:30 e alle ore 21:30  ed è consigliata la prenotazione al numero 081 19737254.

Poi, dalle ore 22:30, nel Cortile monumentale ci saranno altri due eventi da non perdere: un live set del musicista e produttore Paolo Tarsi e dei video art di Roberto & Dario Amoroso.

Video art

Roberto & Dario Amoroso, “Multiplex Conscience”, 2019. Courtesy gli artisti.

  • Il live set del musicista e produttore Paolo Tarsi – Tarsi presenterà il suo ultimo lavoro discografico, A Perfect Cut in the Vacuum (無常 Anitya Records/Acanto): un suggestivo percorso in cui echi ambient si fondono con la Kosmische Musik e il progressive, passando attraverso l’elettronica techno con tinte kraut, fino a specchiarsi nell’irresistibile universo del synth pop. Tarsi si è esibito da poco anche al MacroAsilo di Roma e al Museo d’Arte Orientale “E. Chiossone” di Genova; sue composizioni sono state eseguite in luoghi di culto della musica contemporanea come lo Spectrum di New York, e ha realizzato musiche per video-opere e installazioni presentate alla Herbert Art Gallery & Museum di Coventry (UK) e all’ultima edizione dell’Athens Digital Arts Festival.
  • I video art di Roberto & Dario Amoroso – Multiplex Conscience, opera video di Roberto & Dario Amoroso, si configura come un frammentario percorso che si snoda attraverso dieci anni di ricerca artistica di Roberto Amoroso, le cui tematiche affrontano il rapporto tra realtà e virtuale, riformulandosi in un’unica matrice-video con il montaggio del compositore Dario Amoroso. Come accade nel multiplexing in ambito elettronico, dove più segnali analogici o flussi digitali viaggiano su di un unico mezzo trasmissivo per poi essere scissi in una fase successiva, allo stesso modo l’opera veicola l’IO digitale e quello umano attraverso un unico canale espressivo per poi scinderlo nelle sue diverse componenti, fornendo diverse chiavi di lettura della coscienza e della sua stratificazione all’interno dell’ecosistema digitale e naturale.

L’ evento è realizzato con fondi POC (PROGRAMMA OPERATIVO COMPLEMENTARE) Regione Campania.

La Notte europea dei Musei al Madre di Napoli: Sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend