Itinerari del Maggio dei Monumenti: gli appuntamenti del weekend 11-12 maggio 2019

Archivio-di-Stato-a-Napoli-apertura-straordinaria-e-Gratuita.jpg

Il Maggio dei Monumenti propone tanti eventi per scoprire i luoghi più belli di Napoli come la chiesa dell’Arte della Seta, la Gaiola, o la chiesa di Santa Lucianella con il teschio con le orecchie e tanti altri posti particolari e bellissimi della nostra città.

 

 

Maggio dei Monumenti è stato da sempre una bella occasione per scoprire o riscoprire, assieme a esperti, i luoghi più belli della nostra città. Ed anche questa 25esima edizione che dura fino al 2 giugno 2019 non è da meno.

Accanto agli eventi che seguono il tema del Maggio dei Monumenti che quest’anno è “Il diritto alla felicità. Filangieri e il ‘700 dei Lumi” dedicato a Gaetano Filangieri ci sono altri eventi che, pur non parlando esplicitamente del tema ci consentono di conoscere luoghi splendidi della nostra città aperti per l’occasione.

Gli itinerari del Maggio ci porteranno, nel prossimo weekend alla scoperta di altri luoghi splendidi di Napoli. Anche in questo caso, come per le visite del weekend che seguono il tema del Maggio 2019 vi raccomandiamo di contattare le associazioni che le organizzano per maggiori informazioni e per eventuali modifiche ai programmi comunicati.

Itinerari alla scoperta di Napoli per Sabato 11 maggio 2019 – Maggio dei Monumenti 2019

  • ore 9.45 Frammenti di Napoli appuntamento: piazza G. Bovio Visita guidata alla Camera di Commercio a cura dello storico Aldo De Gioia e di Associazione Noos info: associazione.noos@pec.it
  • ore 10.00 Aperti per voi appuntamento: chiesa del Carmine visita guidata accompagnati da tre scrittori ed una guida a piazza Mercato ed alla chiesa del Carmine Visita in italiano a cura di Touring Club Italiano Regione Campania Club del Territorio di Napoli Costo € 10,00 info: napoli@volontaritouring.it, prenotazione obbligatoria
  • ore 10.00-16.00 Aperti per voi visita alla chiesa del Gesù Nuovo fino alle ore 17.00 visita alla chiesa dei Santi Severino e Sossio Possibilità di visita guidata in italiano a cura di Touring Club Italiano Regione Campania Club del Territorio di Napoli Donazione libera. Costo € 2,00 per visite di gruppo. Costo € 3,00 per visite di gruppo con guida info: 3351272933
  • ore 10.00 e 12.00 Itinerari storico-naturalistici al Parco Archeologico del Pausilypon appuntamento: Grotta di Seiano, discesa Coroglio n. 36 visita guidata alla Grotta di Seiano ed al Parco Archeologico di Pausilypon Visita in italiano/inglese a cura di Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus costo € 6,00 info: 08124032353285947790 – info@gaiola.org  – facebook CSI Gaiola onlus prenotazione obbligatoria
  • ore 10.30, 12.30, 15.00 In barca dal fondo trasparente Aquavision al Parco Sommerso di Gaiola appuntamento: Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola, discesa Gaiola visita guidata in barca dalla Gaiola a Marechiaro alla Baia di Trentaremi Visita in italiano/inglese a cura di Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus costo € 12,00 info: 0812403235 – info@gaiola.org prenotazione obbligatoria.
  • ore 10.30-18.00 I Pipernieri di Napoli e il Teschio con le orecchie Visite alla Chiesa di Santa Luciella ai Librai. La chiesa di Santa Luciella ai Librai fu fondata da Bartolomeo Di Capua nel 1327 e divenne luogo di culto per la Corporazione dei Pipernieri, Fabbricatori e Tagliamonti che proprio a Santa Lucia affidavano la protezione della vista, messa a rischio dal proprio mestiere. Nei sotterranei della chiesa è custodito il famoso Teschio con le Orecchie, da cui i napoletani, fino all’inizio ‘900, si recavano per rivolgergli le proprie preghiere, nella speranza che ascoltandole, le portasse direttamente nell’aldilà: un vero e proprio messaggero tra il mondo dei vivi e dei morti costo € 4,00 info: 3314209045 – respiriamoarte@gmail.com prenotazione obbligatoria
  • ore 11.00 Intrecci di Seta Visite all’Archivio di Stato di Napoli L’Archivio di Stato di Napoli, “monumento di carta” con i suoi 50.000 metri di scaffalature, fondamentale per la storia dell’Italia Meridionale, apre eccezionalmente le porte della propria sede – ex monastero benedettino dei Santi Severino e Sossio – a tutti coloro che intendono scoprirne i suoi tesori. Grazie ad un Protocollo d’intesa, l’Associazione Culturale Respiriamo Arte guiderà i visitatori nel Chiostro dei marmi, nell’atrio Capasso, nel Chiosto del Platano (nucleo più antico del complesso conventuale affrescato da Antonio Solaro con storie della vita di San Benedetto) e poi ancora nella Sala Catasti, già stanza del Capitolo, e nella Sala Filangieri, in origine l’antico Refettorio affrescato da Belisario Corenzio agli inizi del Seicento. Per la prima volta, si potrà vedere parte della preziosa documentazione della Corporazione dell’Arte della Seta che agli inizi del ‘600 fondò la Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo in via San Biagio dei Librai. Inoltre dopo anni il fondo dell’Arte della Seta, manoscritti miniati che vanno dal 1500 fino al 1800, saranno del tutto consultabili e messi a disposizione per gli studiosi e gli appassionati costo € 7,00. Parte dei proventi saranno devoluti all’Archivio per il recupero del fondo della Corporazione dell’Arte della Seta info: 3314209045 – respiriamoarte@gmail.com prenorìtazione obbligatoria
  • ore 11.00 e 14.00 Snorkeling nel Parco Sommerso di Gaiola appuntamento: Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola, discesa Gaiola visita guidata in snorkeling all’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola Visita in italiano/inglese a cura di Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus costo € 20,00 comprensivo di noleggio di maschera, snorkel, pinne e muta info: 0812403235 – info@gaiola.org – prenotazione obbligatoria.
  • ore 11.00-18.00 Teresa Filangieri Ravaschieri racconta il Conservatorio dell’Arte della Seta Visite alla Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo – Complesso Museale dell’Arte della Seta di Napoli Si ricostruisce la storia del Complesso seicentesco (Chiesa e Conservatorio), voluto dalla Corporazione dell’Arte della Seta costituita ufficialmente da Re Ferrante d’Aragona, riscoprendo Napoli quale importante centro di produzione e lavorazione della Seta. La visita guidata include, oltre la Chiesa, aree riaperte dopo 30 anni quali: la Sacrestia settecentesca che ospita il tesoro delle Corporazione della Seta; la suggestiva Cripta, luogo di sepoltura dei corporati; parte dell’antica zona di clausura dell’antico Conservatorio e i resti archeologici al di sotto del cortile interno costo € 5,00 info: 3314209045 – respiriamoarte@gmail.com prenotazione obbligatoria.
  • ore 17.00 Napoli Street Art appuntamento: Piazza Dante Visite guidate alla scoperta della street art della città di Napoli il tour comprende i quartieri Materdei e Sanità. La durata è di circa 2 ore e la prenotazione è obbligatoria. A cura di ESA – Erasmus Student Association Napoli. Visita in inglese e spagnolo costo quota associativa € 10.00 (visita gratuita per i soci) – prenotazione obbligatoria con pagamento cauzione di € 5.00 che verrà restituita ai partecipanti poco prima della visita info e prenotazioni: 3803424623 – mariateresa_alaia@yahoo.com – www.erasmusnapoli.it

Itinerari alla scoperta di Napoli per Domenica 12 maggio 2019 – Maggio dei Monumenti 2019

  • ore 9.00 Itinerario integrato terra-mare appuntamento: Grotta di Seiano, discesa Coroglio n. 36 visita guidata alla Grotta di Seiano ed al Parco Archeologico di Pausilypon per poi proseguire verso il Centro Visite del Parco Sommerso di Gaiola da dove, dopo la visione di un documentario, si partirà per l’esplorazione del parco in barca Visita in italiano/inglese a cura di Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus costo € 18,00 info: 0812403235 – info@gaiola.org – prenotazione obbligatoria.
  • ore 10.00-17.00 Aperti per voi visita alla chiesa dei Santi Severino e Sossio Possibilità di visita guidata in italiano a cura di Touring Club Italiano Regione Campania Club del Territorio di Napoli Donazione libera. Costo € 2,00 per visite di gruppo. Costo € 3,00 per visite di gruppo con guida info: 3351272933
  • ore 10.00, 11.00, 12.00, 15.30 e 17.00 Itinerari storico-naturalistici al Parco Archeologico del Pausilypon – tutte le informazioni su evento uguale di sabato 11.
  • ore 10.30, 12.30, 15.00 In barca dal fondo trasparente Aquavision al Parco Sommerso di Gaiola – tutte le informazioni su evento uguale di sabato 11.
  • ore 10.30-18.00 I Pipernieri di Napoli e il Teschio con le orecchie  tutte le informazioni su evento uguale di sabato 11.
  • ore 11.00 e 14.00 Snorkeling nel Parco Sommerso di Gaiola – tutte le informazioni su evento uguale di sabato 11.
  • ore 12.00-18.00 Teresa Filangieri Ravaschieri racconta il Conservatorio dell’Arte della Seta  tutte le informazioni su evento uguale di sabato 11.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti consultare il sito ufficiale del Maggio dei Monumenti 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend