Settimana Santa a Procida: Programma 2019 di Riti e Processioni

Settimana-Santa-Procida.jpg

Nella bellissima isola di Procida i riti della Settimana Santa di Procida sono sempre molto importanti e sentiti dalla popolazione

 

 

Due giornate da non perdere sull’isola di Procida nelle giornate di giovedì e venerdì santo per due, oramai, storiche processioni.

Nel giorno di Giovedì Santo si svolge la suggestiva cerimonia dei confratelli dell’Arciconfraternita dei Bianchi in cui dodici confratelli, con veste bianca e cappuccio con una corona di spine, in pomeriggio si muovono in processione, detta degli “Apostoli” per le stette stradine dell’isola.

La processione passa tra i Sepolcri allestiti in ogni chiesa dell’isola e Apostoli si fermano levandosi la corona di spine e cantano un suggestivo inno.

La processione del Venerdì Santo 

processione santa procida

Il venerdì poi si tiene la Processione del Venerdì Santo che ha origini nel 1600 ad opera della Congrega dei Turchini con i partecipanti che si flagellavano nell’antico borgo medievale di Terra Murata. Nel tempo sono stati proibiti i riti cruenti e la processione è arrivata a noi estendendosi al resto dell’isola, fino a raggiungere la forma attuale.

La processione del venerdì non è mai simile a quella dell’anno precedente, anche se è svolta sullo stesso tema e sempre dai Turchini. Ogni anno ci sono una serie di Misteri a tema fisso, cioè statue e gruppi plastici uguali e poi i Misteri che variano.

Il corteo inizia la mattina presto ed è aperto da un particolarissimo squillo di tromba seguito da tre colpi di tamburo e, in genere, alla processione partecipano circa 2000 figuranti tra grandi e bambini, seguiti dalle statue del Cristo Morto e dell’Addolorata e dalla banda musicale che esegue le più famose marce funebri.

La sera del Venerdì Santo si svolge un altro corteo che riporta la statua del Cristo alla chiesa dell’Arciconfraternita dei Turchini con una suggestiva e commovente fiaccolata dei confratelli della congregazione dei Turchini.

Programma dei riti della settimana Santa 2019 a Procida

18 Aprile 2019 – Giovedì Santo

  • ore 18.00 – Chiesa di Sant’Antonio Abate (o anche conosciuta chiesa di Sant’Antuono) – Santa Messa degli Apostoli con Lavanda dei piedi.
  • ore 19.00 – Antica Chiesa di San Giacomo – Rappresentazione dell’ultima cena.
  • ore 20.00 – Strade dell’isola: Corteo degli Apostoli a cura dell’Arciconfraternita dei bianchi.
  • ore 21.00 – Concerto di Passione della Banda Musicale “Città di Procida” presso la chiesa di Santa Margherita a Terra Murata

19 Aprile 2019 -Venerdì Santo

  • ore 5.30 – Congreca dei Turchini (Chiesa di San Tommaso D’Aquino) – Veglia di Preghiera. Segue Corteo del Cristo Morto e dell’Addolorata verso l’Abbazia di S.Michele.
  • ore 7.30 Chiamata dei Misteri ed Inizio della Processione per le seguenti strade dell’isola: Via Salita Castello – Via S.Rocco – Via Marcello Scotti – Via Vittorio Emanuele – Piazza Posta – Via Vittorio Emanuele – Via Roma – Via Vittorio Emanuele – Via Principe Umberto -Via Salita Castello. (Risaliranno a Terra Murata a partire da Via Roma solo la tromba, il tamburo, le statue, Il Cristo, l’Addolorata e la Banda Musicale,il popolo).
  • Ore 20.00 – Solenne Via Crucis dall’Abbazia di S.Michele alla Congrega dei Turchini (Chiesa di San Tommaso D’Aquino) per le seguenti strade dell’isola : Via Salita Castello – Via Principe Umberto – Via Vittorio Emanuele – Piazza Posta – Via Vittorio Emanuele – Via Marcello Scotti.

Maggiori informazioni – evento ufficiale 

Informazioni sulle processioni del Venerdì Santo

Foto © Pagina Facebook Processione Venerdì Santo Procida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend