Una grande mostra su Caravaggio al Museo di Capodimonte di Napoli

caravaggio-napoli-al-museo-di-capodimonte.jpg

Una grande mostra al Museo di Capodimonte a Napoli dedicata al periodo napoletano del grande Caravaggio e sui Caravaggeschi

 

 

Sarà un grande evento quello che si terrà al Museo di Capodimonte dal 12 aprile al 14 luglio 2019. La mostra dal titolo Caravaggio Napoli sarà a cura di Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger e sarà una mostra esterna al percorso museale di Capodimonte.

In mostra oltre a molte opere del Caravaggio ci saranno altri capolavori di Giovan Bernardo Azzolino, Giovanni Baglione, Battistello Caracciolo, Belisario Corenzio, Louis Finson, Jusepe de Ribera, Fabrizio Santafede, Massimo Stanzione, Tanzio da Varallo ed altri; in mostra a Capodimonte oltre 25 straordinarie opere di Caravaggio e dei Caravaggeschi.

La mostra di Caravaggio e dei Caravaggeschi

Caravaggio Napoli consentirà di approfondisce il periodo napoletano del pittore e la traccia che il Merisi ha lasciato in città con la diffusione del naturalismo caravaggesco nella pittura del XVII secolo in Europa. A Napoli infatti Caravaggio inaugurò infatti un nuovo modo di dipingere, molto  tormentato e drammatico, forse perché era ricercato per una condanna a morte e quindi sempre in fuga. La diffusione poi in Europa avvenne grazie ad artisti nordici come Abraham Vinck e Louis Finson che rientrati in patria riportarono le novità caravaggesche.

Una mostra che arriva a 15 anni dall’ultima esposizione che Capodimonte ha dedicato al Merisi e consentirà di approfondire le recenti conoscenze sul maestro lombardo insieme alla ricostruzione di una dettagliata crono-biografia che riorganizzerà le conoscenze letterarie e documentarie del periodo.

Come saprete non sarà purtroppo esposto il capolavoro Le sette opere di misericordia del Pio Monte della Misericordia di Napoli che si potrà comunque visitare in loco grazie ad accordi tra i due musei. L’opera sarà a Capodimonte in formato digitale e rimarrà al Pio Monte con un’illuminazione speciale. Ci sarà una navetta che collegherà i due siti.

Il periodo di Caravaggio a Napoli

Caravaggio visse a Napoli per un anno e mezzo tra il 1606 e il 1610 e fu un periodo fondamentale per la sua vita e le sue opere, anche se meno noto del periodo romano. Il primo soggiorno fu tra  l’ottobre del 1606 e giugno del 1607 ed in questi nove mesi realizzò capolavori straordinari come le Sette opere di Misericordia, dipinto per il Pio Monte di Misericordia, la Flagellazione dipinta per la chiesa di San Domenico ed attualmente al Museo di Capodimonte.

Caravaggio tornò a Napoli, capitale del Viceregno spagnolo, dopo i suoi viaggi a Malta e in Sicilia nell’ottobre del 1609 per rimanervi fino all’estate successiva. In questo secondo periodo il Merisi dipinse altre grandi opere tra cui il Martirio di Sant’Orsola che si trova a Palazzo Zevallos Stigliano e il San Giovanni Battista che è alla Galleria Borghese di Roma. Caravaggio morì tragicamente il 18 luglio del 1610 a Porto Ercole durante il viaggio di ritorno a Roma.

Caravaggio Napoli: prezzi, orari e date

  • Quando:  dal 12 aprile al 14 luglio 2019
  • Dove: Museo di Capodimonte di Napoli nella Sala Causa (mostra esterna al percorso museale)
  • Prezzo biglietto: 14,00 euro – biglietto: mostra + museo: 15,00 euro
  • Contatti e informazioni:  Caravaggio Napoli 

1 Reply to “Una grande mostra su Caravaggio al Museo di Capodimonte di Napoli”

  1. Franco ha detto:

    Prezzi carissimi. Nemmeo al Louvre li troviamo così alti. Una famigliola di 3 persone paga 60 euro. Una audioguida che ripete Integralmente le nozioni presenti nel volumetto consegnato all’ingresso costa 6 euro. Uno scandalo!! Non si promuove con questa politica la cultura a Napoli. Si faccia sentire il sindaco De Magistris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend