Extases una mostra di Ernest Pignon-Ernest alle Anime del Purgatorio ad Arco

mostra-EXTASES-napoli-e1552084537558.jpg

Torna a Napoli Pignon-Ernest, Ernest il grande artista francese considerato tra i padri del movimento della street art. In città tra il 1988 e il 1995 realizzò diversi poster ispirati a Caravaggio e alla pittura barocca napoletana. La sua mostra EXTASES sarà al Complesso di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco in quel centro storico di Napoli da lui tanto amato

 

 

Aggiornamento: mostra prorogata al 19 maggio 2019

Dal 2 marzo al 28 aprile 2019 nel complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco nel centro di Napoli in Via dei Tribunali, 39, ci sarà Extases una speciale mostra del grande artista francese Ernest Pignon-Ernest, il “padre” della Street Art.

Con Extases Ernest Pignon-Ernest ritorna a Napoli con una speciale un’installazione dedicata ad otto mistiche cristiane. Una profonda riflessione sul rapporto tra interiorità ed esteriorità, tra anima e corpo.

L’esposizione, è sostenuta anche dal Comune di Napoli, dall’Ambasciata di Francia, dall’Institut Français Napoli ed ha ha ricevuto il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. 

Le otto mistiche cristiane di Ernest Pignon-Ernest

Le Otto mistiche, le protagoniste di EXTASES, scelte da Ernest Pignon-Ernest sono Marie-Madeleine, Hildegarde de Bingen (1098-1179), Angèle de Foligno (1248-1309), Catherine de Sienne (1347-1380), Thérèse d’Avila (1515-1582), Marie de l’Incarnation (1599-1672), Louise du Néant (1639-1694) et Madame Guyon (1648-1717),

Otto disegni autoportanti di grande formato a grandezza naturale che raffigurano le mistiche che troveremo nel suggestivo ipogeo del Complesso del Purgatorio ad Arco tra oscurità e luce.

Le opere sono collocate su una superficie d’acqua che riflette i disegni insieme allo spazio circostante. Otto figure di donne tra le più grandi mistiche del cristianesimo sono ritratte nel momento intimo dell’estasi.

Ernest Pignon-Ernest ritorna a Napoli

Ernest Pignon-Ernest soggiornò a Napoli nel 1988 lasciando grandi disegni nel centro antico: opere grandi e serigrafie in bianco e nero incollati sui muri nei luoghi simbolo della città  diventando così uno dei protagonisti della cultura cittadina tra gli anni ‘80 e ‘90.

I suoi lavori venivano affissi di notte e di nascosto, e poi di giorno scoperti con entusiasmo dai napoletani. Oggi sono purtroppo scomparsi ma il ricordo di Ernest Pignon- Ernest e delle sue opere è ancora vivo tra i napoletani.

EXTASES è la giusta occasione giusta dare un meritato omaggio ad un artista che ha dato un appassionato contributo alla storia culturale partenopea.

EXTASES a Napoli: prezzi, orari e date

  • Quando:  Dal 2 marzo al 28 aprile 2019
  • Dove: Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, Via dei Tribunali, 39 Napoli
  • Orari : Marzo lunedì – venerdì e domenica dalle 10 alle 14 sabato dalle 10 alle 17 – Aprile lunedì – sabato dalle 10 alle 18 domenica dalle 10 alle 14
  • Prezzo biglietto: 6 euro ingresso singolo – 5 euro ridotto – 3 euro ridotto ragazzi – 4,50 euro ridotto EXTRAMANN
  • Contatti e informazioni:  Sito internet – Facebook

Foto: Facebook Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend