Body Island Project ai Magazzini Fotografici di Napoli

Body-Island-Project.jpg

Body Island Project, una performance itinerante, fotografia, video e danza per far cogliere al visitatore una relazione unica grazie ad una creazione artistica site-specific.

 


Arriva anche a Napoli fino al 3 marzo 2019 ai Magazzini Fotografici di Via San Giovanni in Porta, 32 la mostra Body Island Project. Dopo l’esordio nell’agosto 2018 a Capri nella suggestiva location di Villa Lysis, il progetto arriva anche a Napoli ai  Magazzini Fotografici con una mostra ed una performance che unisce danza e video che sarà replicata il 23 febbraio e il 2 marzo alle 19:30.

Body Island Project è una performance itinerante, un’immersione poetica in un percorso spaziale ed emotivo nel quale il pubblico ha l’occasione di attraversare, percepire, osservare, conoscere alcune tracce dell’intimo rapporto tra corpo e isola.

Fotografia, video e danza sono le voci narranti attraverso le quali il visitatore può cogliere questa relazione unica grazie ad una creazione artistica site-specific. Un quadro nel quadro, in un dialogo multimediale sulla bellezza, la luce, il tempo, la fragilità, l’anima e la carne, entrando e uscendo da verità e finzione, realtà e poesia.

Il progetto Body Island

Il progetto Body Island è creato e realizzato da un team di 4 professionisti: l’idea, la regia e la coreografia sono a cura di Sara Lupoli; la direzione artistica è a cura di Roberta Fuorvia; la fotografia è di Valeria Laureano e i multimedia di Giuseppe Riccardi.

Il progetto è ospitato dallo spazio espositivo Magazzini Fotografici ed è nato da un’idea della fotografa Yvonne De Rosa presidente e fondatrice della APS. I Magazzini Fotografici sono nel centro storico di Napoli, nell’ antico Palazzo Caracciolo D’Avellino del Decumano superiore (patrimonio UNESCO) in Via San Giovanni in Porta, 32.

Uno spazio accogliente in 3 ambienti comunicanti, il primo dei quali ospita un bar, riservato ai soli soci. Poi la seconda sala accoglie mostre di autori affermati, appartenenti al panorama fotografico nazionale ed internazionale mentre la terza sala è uno spazio di condivisione dedicato ai workshop,  alle proiezioni e mostre di autori emergenti.

Ai Magazzini  Fotografici l’ingresso è soggetto a tesseramento. La tessera una costo di 25€ ed è valida fino al 31 dicembre 2019. La performance della mostra Body Island Project prevista nella serata inaugurale del 15 febbraio sarà replicata integralmente il 23 febbraio alle 19:30 e il 2 marzo alle 19:30. La mostra sarà  visitabile dal mercoledì al sabato dalle 11:00 alle 19:00 la domenica dalle 11:00 alle 14:30.

Body Island Project Maggiori informazioni 

Magazzini Fotografici Via San Giovanni in Porta, 32 Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend