Il sabato della fotografia alla Sala Assoli: incontri gratuiti con i protagonisti della fotografia

Il-sabato-della-fotografia-alla-Sala-Assoli-incontri-gratuiti-con-i-protagonisti-della-fotografia.jpg

Un ciclo di incontri gratuiti sul linguaggio fotografico con appuntamenti con i protagonisti della fotografia italiana per conoscere gli autori e approfondire aspetti professionali e non

 

 

A Napoli si terrà la 4° edizione del Il sabato della fotografia 2019, un ciclo di incontri e workshop ad ingresso gratuito. Il ciclo si terrà alla Sala Assoli a partire dal 26 gennaio al 23 marzo 2019 alle 11.30.

L’evento propone un ciclo di incontri sul linguaggio fotografico tramite appuntamenti settimanali con i protagonisti della fotografia italiana per conoscere gli autori e approfondire aspetti professionali, storici, didattici e sociali della fotografia. Una rassegna realizzata in stretta collaborazione con Casa del Contemporaneo.

Gli incontri del sabato della fotografia si terranno tra fine gennaio e metà marzo e sono previsti 6 appuntamenti, un workshop e un laboratorio didattico per bambini, con artisti e fotografi, impegnati nel sociale e nella foto d’autore.

Gli incontri affronteranno tematiche come l’immigrazione, la guerra, il teatro, l’arte e il dissenso, la creazione attraverso il linguaggio digitale, la giovane fotografia.

Gli appuntamenti si terranno in SALA ASSOLI, Vico Lungo Teatro Nuovo, 110 – Napoli –, tutti i sabati in programmazione alle 11.30 e sono ad ingresso gratuito.

Il sabato della fotografia 2019

  • Sabato 26 Gennaio 2019 > MATTEO BASILE’ pionere della fotografia digitale, capace di fondere la fotografia tradizionale ispirata ai grandi artisti italiani della pittura con le nuove tecnologie della computer art.
  • Sabato 2 Febbraio 2019 > FRANCESCO CITO/GUIDO PAPPADA’ A wide gaze – Documentario di Guido Pappadà su Francesco Cito e incontro con gli autori In “A wide gaze” il regista Guido Pappadà, ci racconta il percorso professionale di Francesco Cito, fotoreporter internazionale, uno dei più intensi narratori dei conflitti mediorentali e vincitore di due World Press Photo.
  • Sabato 9 Febbraio 2019 > CESARE ACCETTA/FABIO DONATO/PINO MIRAGLIA “La foto di Teatro come narrazione oltre lo spettacolo”. Incontro con Fabio Donato, Cesare Accetta e Pino Miraglia. L’esperienza di tre fotografi di scena legati al teatro in modo indissolubile, che attraverso la fotografia hanno tentato di narrare altro dalla canonica foto di scena fino a fondere teatro e fotografia in onirici e personalissimi percorsi visivi.
  • Sabato 16 Febbraio 2019 > LAB/YOUNG PHOTOGRAPHER di ANTONIO BIASIUCCI LAB – laboratorio irregolare, è un progetto, partito circa 6 anni fa, nel quale il fotografo/artista Antonio Biasiucci si propone la mission di far emergere e formare giovani fotografi attraverso un percorso laboratoriale biennale.
  • Sabato 9 Marzo 2019 > TANO D’AMICO Incontro con Tano D’Amico, il grande narratore visivo del dissenso sociale degli anni settanta, ospite consueto delle attività di “Movimenti per la fotografia”, terrà un interessante seminario su alcuni aspetti della storia dell’arte e i parallelismi iconografici con la composizione fotografica.
  • Sabato 16 Marzo 2019 > ANIELLO BARONE/MASSIMO CACCIAPUOTI/GIULIO PISCITELLI ” Esodo” è l’incontro sull’immigrazione attraverso le immagini di tre autori: Massimo Cacciapuoti, Aniello Barone e Giulio Piscitelli. Nelle foto ognuno degli autori racconta un segmento dell’immigrazione: Il viaggio, l’arrivo, la permanenza.

Calendario Laboratori E Workshop

  • Sabato 23 Marzo > DALLA LANTERNA MAGICA AL DIGITALE @Palazzo Fondi (via Medina 24) Laboratorio didattico sull’immagine nell’era della sua riproducibilità tecnica. ORE 10.30 (gratuito) In questo laboratorio, destinato ai bambini dai 7 agli 11 anni, viene narrata la soria dello sviluppo delle tecnologie che hanno permesso all’uomo di rappresentarsi e rappresentare il mondo.
  • Venerdì – sabato e domenica 15/16/17 Febbraio > IL LAVORO DI FOTOREPORTER  Una Full immersion con Francesco Cito, classe ’49, fotoreporter di fama internazionale, 2 volte vincitore del World Press Photo e attualmente uno dei più importanti narratori visivi dei conflitti avvenuti nel mondo dagli anni novanta ad oggi, nonchè per i suoi taglienti reportage di indagine sociale. (workshop a pagamento. info e prenotazioni: movimentiperlafotografia.it – tel.347 8105207).

Il sabato della fotografia 2019: info

Casa del Contemporaneo 

Movimento per la fotografia 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend