Pasquetta 2017 a Napoli: Passeggiata sul Vesuvio

Pasquetta-2017-a-Napoli-Passeggiata-e-Picnic-sul-Vesuvio.jpg

Il giorno di Pasquetta è tradizionalmente dedicato alla belle passeggiate all’aria aperta, per smaltire il “ricco” pranzo di Pasqua. E a Napoli c’è una meta che da qualche anno sta diventando un appuntamento fisso e irrinunciabile: il Vesuvio. Ed anche quest’anno ci sarà una bella passeggiata per la Pasquetta 2017 sul Vesuvio che ci viene proposta da Econote assieme all’Associazione Vesuvio Natura da Esplorare.

L’appuntamento è previsto per Lunedì 17 aprile 2017, il lunedì in Albis  alle 10.00 alla Rotonda di Torre del Greco, poi si va su tutti assieme per una bella passeggiata fino a quota 600 metri sul livello del mare per l’escursione lungo il sentiero nella Riserva Forestale che attraversa il famoso Piano delle Ginestre.

Risultati immagini per passeggiata sul vesuvio

Le guide daranno spiegazioni sulla storia del Vesuvio e sulla sua evoluzione geologica, e poi sugli alberi, gli arbusti, gli animali e i fiori che si possono trovare sulla montagna più famosa del mondo. Il percorso è adatto a tutti e prevede di camminare per 5 km fra andata e ritorno per un tempo totale di percorrenza di 4/5 ore, sempre fra andata e ritorno. Naturalmente sarà una esperienza unica per gli amanti della natura e delle passeggiate all’aria aperta ed aiuterà a comprendere il vero senso di vivere il parco, nel pieno rispetto della natura.

Per partecipare la quota è di 15 euro gli adulti, gratis bambini sotto i 14 anni La prenotazione è obbligatoria a econote 3936098130 (anche whatsapp), posti limitati.

Risultati immagini per passeggiata sul vesuvio econote

Per l’escursione consigliano:

  • Abbigliamento: maglia di cotone, felpa antivento, pantaloni lunghi leggeri, maglia di ricambio, scarpe di ginnastica o dalla suola non liscia, cappello.
  • Equipaggiamento: Colazione al sacco, acqua, macchina fotografica, telo per potersi appoggiare e mangiare.
  • Soste pasti: sul belvedere a metà percorso una sosta per mangiare tutti insieme. Chi vorrà potrà fare un’altra sosta al termine dell’escursione, al pomeriggio.

N.B. L’escursione non è compresa di visita al Cratere del Vesuvio. Ma dopo la visita, chi lo desidera potrà liberamente visitarlo da solo.

Maggiori informazioni

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top