Per Natale 2016 a Secondigliano anche due concerti e una mostra fotografica

self-2-.jpg

In questo Natale 2016 a Napoli anche i quartieri poco frequentati dalla grande massa dei turisti, fanno di tutto per organizzare iniziative realmente interessanti. A Secondigliano, ad esempio, ci saranno anche due concerti per la pace e una mostra fotografica organizzati dall’associazione di volontariato culturale SeLF “Secondigliano libro festival” che propone ogni anno un festival del libro tra i ragazzi delle scuole della zona con la partecipazione degli autori.

I concerti, ad ingresso libero e sul tema “Aspettando la Luce“, si terranno il 21 e 22 dicembre 2016, con inizio alle 18, nella chiesa della parrocchia dei Missionari dei sacri Cuori (I traversa Casilli al Corso Italia) e vedranno protagonisti gli studenti delle scuole medie del quartiere a indirizzo musicale Pascoli 2 e Savio, cui si aggiungerà, nella seconda serata, un gruppo musicale e coro della Tito Lucrezio Caro. Le musiche in programma sono di tipo natalizio ma non mancheranno brani molto conosciuti dal grande pubblico

La mostra fotografica “Con la testa fra le nuvole – Le mie città”

Da non perdere anche la mostra fotografica, ad ingresso libero, che e si terra nelle sale al piano terra della biblioteca pubblica Guido Dorso, in Piazza Zanardelli. Nata per iniziativa della stessa Associazione SeLF in collaborazione con la VII Municipalità la mostra si intitola “Con la testa fra le nuvole – Le mie città” e presenta venti opere della fotografa varesina, ma di origini partenopee Barbara Di Donato. La Di Donato ha colto particolari aspetti delle principali città italiane, soprattutto Napoli, Roma, Milano e Varese.  L’evento sarà inaugurato dal fotoreporter partenopeo Ciro Fusco il 22 dicembre alle ore 10,00 e resterà alla Biblioteca Dorso fino al 10 gennaio 2017. Successivamente sarà portata nelle scuole del quartiere ed anche a Varese, città di residenza di Barbara Di Donato. La mostra è dedicata a 12 fotoreporter napoletani scomparsi che hanno raccontato la storia della città, nelle giornate belle e nei momenti bui.

Gli eventi sono a cura del SeLF, “Secondigliano libro festival”,  un progetto culturale che impegna tutte le scuole di Secondigliano e dalla Congregazione dei Sacri Cuori, in collaborazione con la VII Municipalità.

 Foto di Barbara Di Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend