Razzullo e Sarchiapone da la Cantata dei Pastori al Teatro Delle Palme a Napoli

Razzullo-e-Sarchiapone-da-la-Cantata-dei-Pastori-al-Teatro-delle-Palme.jpg

Due grandi personaggi dello spettacolo napoletani, Benedetto Casillo e Giovanni Mauriello, porteranno in scena “Razzullo e Sarchiapone da La Cantata dei Pastori”, fino al 7 gennaio 2016, al Teatro Delle Palme di Napoli.

Un lavoro interessante che, per la prima volta, mette giustamente in primo piano Razzullo e Sarchiapone, due personaggi napoletanissimi, ma poco frequentati nella drammaturgia teatrale.

Lo spettacolo si presenta come una vera e propria “essenza” di quella “sacra rappresentazione” che è la Cantata dei Pastori che da secoli incanta grandi e piccoli. Infatti per la prima volta per un testo proveniente dall’antica Cantata dei Pastori si usano formule di messa in scena differenti dalla tradizione.

teatro delle palme

L’evento al delle Palme prevede infatti dialoghi comicissimi, canti e musiche aggiunte al testo dalla tradizione popolare che, dal dramma sacro preesistente ci presenta una nuova e originalissima versione con anche rielaborazioni e nuove scritture musicali di Carlo Faiello.

Una rappresentazione che grazie alla straordinaria coppia formata da Giovanni Mauriello e Benedetto Casillo punterà tutto sulle maschere di Razzullo e Sarchiapone evidenziando la comicità del teatro di tradizione napoletano.

Fino al 7 gennaio 2016, al Teatro Delle Palme di Napoli lo spettacolo vuole avvicinare quante più persone al teatro grazie anche alle offerte per gli under 30 che prevedono il biglietto d’ingresso a soli 13 euro.

Razzullo e Sarchiapone: prezzi, orari e date

  • Quando: dal 25-12-2015 al 7-01-2016
  • Dove: Teatro  delle Palme  via vetriera a chiaia,12 Napoli
  • Prezzo biglietto: Da 27 a 32 euro. Giovani under 30, euro 13
  • Contatti e informazioni: Telefono 081/4104486

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend