Giubileo della Misericordia al Duomo di Napoli

Giubileo-della-Misericordia-al-Duomo-di-Napoli.jpg

Si è svolta a Napoli sabato 12 dicembre 2015 alle ore 17.00 l’apertura della Porta Santa presso il Duomo di Napoli, la Chiesa Cattedrale, per l’inizio del Giubileo della Misericordia nella nostra Diocesi.

La celebrazione è stata tenuta dal Cardinale Crescenzio Sepe che ha varcato l’ingresso del Duomo, dopo una processione partita dalla chiesa dei Santi Apostoli. L’arcivescovo è stato seguito dal cardinale di Abuja in Nigeria John Onaiyekan e dall’Arcivescovo emerito di Campobasso monsignore Armando Dini.

L’Arcidiocesi di Napoli ha reso noto che in città ci sarà una sola Chiesa Giubilare (non cinque come per il Giubileo del 2000) è sarà la Chiesa Cattedrale del Duomo, ma ci saranno altre venticinque tra Basiliche e Santuari che svolgeranno la funzione di Chiese della Misericordia.

Queste Chiese della Misericordia non saranno dei luoghi giubilari ma favoriranno la preparazione dei fedeli a vivere il dono dell’Indulgenza Plenaria che si potrà ottenere solo con il pellegrinaggio al Duomo.

Nelle Chiese della Misericordia, ogni venerdì, nelle ore serali si terranno incontri di catechesi e celebrazioni del Sacramento della Penitenza affidate ai sacerdoti del decanato.

Le Chiesa della Misericordia nei Decanati

giubileo della misericordia napoli

  1. Decanato:Basilica del Carmine Maggiore e Gesù Nuovo. Nell’isola di Procida la chiesa di San Michele (a Maggio), il Santuario Santa Maria delle Grazie (a Luglio) e Santa Maria della Pietà (a Settembre);
  2. Decanato: Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio;
  3. DecanatoSanta Brigida;
  4. Decanato:Santa Maria di Piedigrotta;
  5. Decanato:Basilica di San Gennaro ad Antignano;
  6. Decanato: Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe a Casoria;
  7. Decanato: Santuario dell’Addolorata di San Gaetano Errico e della Misericordia a Secondigliano;
  8. Decanato: Santa Maria Maddalena a Scampia e SS. Salvatore a Piscinola;
  9. Decanato:Basilica Madonna della Neve a Ponticelli;
  10. Decanato: Maria SS. Immacolata a Marano,Maria delle Grazie a Melito, Chiesa del Purgatorio a Villaricca e la Chiesa del Cuore di Gesù a Mugnano;
  11. Decanato: Basilica di Sant’Antonio di Padovaad Afragola;
  12. Decanato: Santuario San Sebastiano martire a San Sebastiano al Vesuvio, Santuario San Giorgio martire a San Giorgio a Cremano, Basilica Santa Maria a Pugliano ad Ercolano;
  13. Decanato: Santuario dello Spirito Santo a Torre Annunziata, Santuario Maria SS. del Buon Consiglio e Basilica di Santa Croce nella città di Torre del Greco.

Celebrazioni per l’Anno Giubilare nella Diocesi per i prossimi mesi

  • 13 dicembre 2015 – Apertura della Porta della Misericordia in Cattedrale
  • 20 dicembre 2015 – Giubileo per le persone disabili
  • 1 Gennaio 2016 – Giornata Mondiale per la Pace – Giubileo per i partecipanti alla marcia per la pace
  • 6 Gennaio 2016 – Epifania Giubileo per i migranti e le diverse etnie
  • 23 Gennaio 2016 – Giubileo per coloro che operano nel mondo della comunicazione
  • 30 Gennaio 2016 – Giubileo dei Ministri straordinari della Comunione
  • 2 Febbraio 2016 Giubileo della Vita Consacrata
  • 11 Febbraio 2016 Giornata Mondiale del Malato Giubileo degli ammalati e degli operatori della sanità
  • 14 Febbraio 2016 Giubileo dei carcerati, degli operatori e dei volontari che operano nelle carceri 28 Febbraio 2016 Giubileo dei Ministri istituiti (Lettori, Accoliti e aspiranti al Diaconato)
  • 4 e 5 Marzo 2016 “24 ore per il Signore” (Adorazione interdecanale)
  • 5 Marzo 2016 Incontro con i separati, i divorziati e i risposati
  • 18 Marzo 2016 Giubileo della cultura
  • 19 Marzo 2016 Giubileo del mondo del lavoro
  • 23 Marzo 2016 Messa Crismale. Giubileo dei Sacerdoti e dei Seminaristi
  • 10 aprile 2016 Giubileo dei Diaconi
  • 17 aprile 2016 Giubileo dei nubendi e delle giovani coppie

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend