Concerto gratuito all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli

Concerto-gratuito-all’Osservatorio-Astronomico-di-Capodimonte.jpg

Proseguono gli appuntamenti serali gratuiti, tra buona musica e astronomia, all’Osservatorio Astronomico di Capodimonte a Napoli.

Dopo il successo dell’ultimo incontro, una serata jazz con Cicco Merolla il bravo percussionista napoletano, stavolta ci sarà un appuntamento con un recital pianistico dedicato a Mozart, Liszt, Martucci, Rossini e Brahms.

Infatti martedì 17 novembre 2015 alle ore 20 all’Osservatorio di Capodimonte, all’interno della stagione concertistica 2015, l’associazione degli ex allievi del Conservatorio di san Pietro a Majella terrà un interessante concerto del tutto gratuito.

osservatorio astronomico di capodimonte a napoli

Il récital pianistico “Pianoforte a quattro mani” si terrà all’Auditorium dell’Osservatorio Astronomico e sarà tenuto dal duo formato dai musicisti Maria Sbeglia e Umberto Zamuner che eseguiranno musiche di Mozart, Liszt, Martucci, Rossini e Brahms. La stagione concertistica “i luoghi della musica tra libri e astri” è alla sua quattordicesima edizione ed è sotto la direzione artistica del Maestro Elio Lupi.

Anche questa volta, tempo permettendo, al termine del concerto gli esperti dell’Unione Astrofili Napoletani saranno a disposizione del pubblico per effettuare delle osservazioni per la conoscenza del cielo e dei pianeti grazie all’utilizzo di telescopi posti sul piazzale monumentale dell’Osservatorio.

Pianoforte a quattro mani: prezzi, orari e date

  • Quando: Martedì 17 novembre 2015, ore 20
  • Dove: Osservatorio Astronomico di Capodimonte, salita Moiariello, 16 Napoli
  • Prezzo biglietto: Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili
  • Contatti e informazioni:   081.5575111 Sito web

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend