Sagra della Castagna 2015 a Summonte

Sagra-della-Castagna-2015-a-Summonte.jpg

Si svolgerà Domenica 18 Ottobre 2015, in un unica data, la tanto attesa Sagra della Castagna di Summonte in provincia di Avellino che quest’anno è alla sua 33^ edizione.

La sagra si svolge infatti dal 1982 per iniziativa di alcuni giovani di Summonte spinti dal desiderio di rinascita che pervase l’Irpinia dopo il tragico terremoto del 1980. Poi, dopo il successo ottenuto la prima volta, la Sagra è sempre migliorata ed ora richiama tantissimi visitatori, superando i confini regionali, ed è definita da molti la “Regina delle Sagre”.

A Summonte, che si trova a soli 40 minuti di auto da Napoli, la sagra festeggia la buona castagna bionda summontese, tipica della fascia del Partenio, sia per il colore rossiccio chiaro che per le rare proprietà organolettiche di cui è dotata. Domenica 18 sarà una giornata di festa a Summonte con tantissimi eventi (che troverete nel dettaglio di seguito) che vanno dalle visite guidate al centro storico a pranzi conviviali negli stand con tante castagne ma anche tante altre specialità irpine alla brace. E poi la sera tanta musica e balli. Da non perdere.

Programma sagra della Castagna: Summonte 18 Ottobre 

Sagra della Castagna a Summonte

  • Ore 9,30: Visita guidata al borgo medioevale. Il ritrovo è in piazza Tigli ove è possibile ammirare il suggestivo panorama, e alla Chiesa dell’Annunziata del XVI secolo che contiene opere di pittori del secolo XVII e XVIII ed il dipinto su tavola dell’Annunziata del XV secolo di autore ignoto. In prosieguo passeggiata nel castagneto per la raccolta delle castagne con l’apposito sacchetto della Sagra che vi verrà fornito. Per la visita e la raccolta €.3,00 per ciascun partecipante, fatta eccezione per i bambini fino a dieci anni per i quali è gratis. Apertura stand ballotte offerte a tutti i visitatori.
  • Ore 13.00: Pausa pranzo in paese – in Paese per la pausa pranzo (promosso dall’organizzazione – € 12,00 – comprende: primo piatto, secondo con contorno, bottiglia di acqua e bicchiere di vino, dolce a base di castagnaccio, e apertura dello stand gastronomico con piatti tipici summontesi e vino aglianico dei vigneti autoctoni, ove potrete degustare quello che più vi piace (vi consigliamo tra le tante: la salsiccia alla brace ed il caciocavallo impiccato).
  • Ore 15.00: Giochi in piazza –In Piazza Tigli: la pentolaccia, la corsa nei sacchi e tanti altri divertentissimi giochi con ricchi premi di dolci.
  • Ore 17,00: Apertura stand dolciari della sagra –Apertura dei vari stand dove si possono degustare tantissime specialità dolciarie, tutte a base di castagnaccio, tra queste: ricci, tronchi, crostate, tartufi, millefoglie, montebianco, deliziose, cannoli ecc.- apertura dello stand delle caldarroste.
  • Ore 18,00: Apertura stand gastronomici della sagra – Riapre lo stand gastronomico con altri piatti tipici e sempre con le salsicce alla brace e il caciocavallo impiccato e tanto vino aglianico.

E per finire la bellissima giornata tanta musica e balli con Marcello Apicella Acoustic Quartet, la Pig Band e tanti altri bravi artisti.

Maggiori informazioni Pagina web sagra

Maggiori informazioni Pagina evento Facebook

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend