5 visite guidate da non perdere a Napoli: weekend 3-4 ottobre 2015

5-visite-guidate-da-non-perdere-a-Napoli-weekend-3-4-ottobre-2015.jpg

Sempre visite guidate a Napoli e nelle sue vicinanze nei luoghi sempre belli da scoprire. Napoli è una grande città d’arte con un patrimonio unico che merita di essere conosciuto al meglio con bravi storici dell’arte che ci raccontano la nostra grande storia.

In questo weekend iniziamo le visite parlando di bellissimo spettacolo itinerante  tra le case chiuse di Napoli,  uno spettacolo che indaga sul mestiere più vecchio del mondo. Poi un bellissimo tour nel centro storico che ci fa scoprire la Chiesa di S. Pietro a Majella e il Santuario Gesù Vecchio dell’Immacolata ed ancora un “giro” nei teatri Napoletani entrando anche al San Carlo. All’aperto una bella visita nel Bosco di Capodimonte dove si scopriranno cose incredibili e sconosciute ed infine una visita agli scavi di Ercolano, la grande  Herculaneum sepolta anch’essa dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

Non dimenticate che domenica 4 ottobre ci saranno i Musei aperti gratuitamente e che altre visite guidate si potranno fare al Museo di Pietrarsa che riapre Sabato 3 ottobre ad un prezzo speciale di 2 euro. Sabato ci sarà anche invito a Palazzo, le guidate gratuite ai palazzi storici delle banche.

Chiedete sempre informazioni ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro proposto. Buon fine settimana.

Sabato 3 ottobre 2015 – Meretrices: tra le pieghe dell’ipocrisia

Meretrices tra le pieghe dell’ipocrisia

Contibuto 12 euro. Con NarteA – Un bellissimo spettacolo itinerante è proposto da l’Associazione Culturale NarteA e ci racconta di una Napoli che fù. Oltre la casa del famosissimo Domenico Mondragone, a Napoli esistono altri antichi luoghi dove l’arte della seduzione nasconde in seno la storia partenopea:uno spettacolo itinerante che, seguendo le impronte del tempo, indaga la storia del mestiere più antico del mondo per svelare pagine di storie occultate. Negli anni ‘50 Napoli contava circa 900 case di piacere: tra le umili lupanare dei Quartieri Spagnoli ai bordelli lussuosi di via Toledo non si trovavano solo donne di postriboli o meretrici tesserate, ma le storie di Napoli…perché la storia di un popolo passa anche attraverso le lenzuola stropicciate di alcuni letti. Testi e regia di Febo Quercia, con gli attori professionisti Marianita Carfora, Annalisa Direttore, Peppe Romano, Katia Tannoia, e le musiche del Maestro Biagio Terracciano. 

Appuntamento – ore 19:00 al Club 55 di via Toledo  Per partecipare all’evento, è obbligatoria la prenotazione  Il costo del biglietti è di €12,00 a persona. informazioni Associazione culturale NarteA 339.7020849 -334.6227785

Sabato 3 Ottobre – Alla scoperta di Celestino V e di due chiese dimenticate

san pietro a majella

Contributo 5 euro.  Con Oltre i Resti – Un bellissimo tour nel centro storico che comprende la Chiesa di S. Pietro a Majella, la vita e storia di Papa Celestino V, Carlo II d’Angiò, lo zoppo, e poi il Santuario Gesù Vecchio dell’Immacolata la Madonnina miracolosa e Don Placido. La Chiesa S. Pietro a Majella fu costruita alla fine del Duecento sul luogo dove sorgevano due monasteri femminili. Fu dedicata al santo pontefice Celestino V, ma l’ordine dei Celestini fu cacciato nel corso della Repubblica di Napoli del 1799.  La  Basilica Santuario Gesù Vecchio dell’Immacolata venne fondata nel 1554 e dal 1630, e per i successivi ventiquattro anni, vennero realizzati diversi lavori da Cosimo Fanzago. Il Santuario è noto per il Sabato Privilegiato, una solennità religiosa ancor oggi molto sentita dai napoletani, che cade il primo sabato dopo il 30 dicembre sin dal 1826, anno in cui la Madonnina di Don Placido fu incoronata dal Capitolo Vaticano e dichiarata Protettrice di Napoli.

Appuntamento: Piazza Bellini (Via Costantinopoli) davanti alla statua di Bellini, alle ore 10,00. La partecipazione alla visita è a numero chiuso e prevede una prenotazione obbligatoria. Il contributo associativo è di 5 euro a persona. Gratis per i bambini al di sotto dei 6 anni. Per info e prenotazioni Dott.ssa  Mango Oltre i resti oltreiresti@oltreiresti.it www.oltreiresti.it

Domenica 4 ottobre – Visita guidata agli scavi di Ercolano

ercolano

Contributo 10 euro. Con Megaride – L’associazione culturale Megaride ci propone un’interessante mattinata culturale negli scavi di Ercolano Domenica 4 ottobre alle ore 9. La visita è resa ancora più interessante dell’apertura gratuita dei siti statali nella prima domenica del mese. Si pagherà infatti soltanto la quota richiesta dall’Associazione per l’organizzazione della visita. Herculaneum, l’antica città di Ercolano, fu sepolta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. ed è un posto splendido, forse ancora più bello della “grande” Pompei perché entrando da Corso Resina ci si affaccia sugli scavi e si ha subito l’idea di tutta la città antica sepolta. Probabilmente Herculaneum si estendeva su una superficie di circa 20 ettari ed aveva oltre 4000 abitanti.

Appuntamento ore 9 alle spalle della biglietteria degli scavi costo 10 euro visita e auricolari.Inizio visita 9,30 si raccomanda la puntualità perché c’è in concomitanza la domenica gratuita nei musei e si può trovare molta folla alle biglietterie. informazioni Megaride 348 1149647

Domenica 4 ottobre –  Visita al Bosco di Capodimonte

bosco di capodimonte

 

Contributo 5 euro, Con Econote – L’ Associazione Culturale Econote  vi condurrà in un percorso nel verde del Bosco Capodimonte (Na), premiato per l’anno 2014 come il Parco più bello d’Italia, il “polmone verde” più grande di Napoli. Il Bosco fu voluto da Carlo di Borbone nel primo settecento come luogo di caccia, ma occorrerà più di un secolo per portare a compimento il suo disegno definitivo, compreso quello della Reggia. Sarà una piacevole passeggiata nel verde di Capodimonte, da sempre considerato il luogo più nobile e pregevole di tutta la città, salubre per la sua posizione preminente, dominante l’intero Golfo di Napoli e addirittura sacro nell’antichità,  dove l’arch. Talamo Tania ci racconterà la storia e ci guiderà alla conoscenza delle architetture presenti e delle trasformazioni subite nell’arco di quasi tre secoli. Chi vorrà poi, potrà a fine visita, liberamente accedere al Museo di Capodimonte, che custodisce la famosa Collezione Farnese, gratuito per la  domenica dei Musei gratis.

Appuntamento – ore 10,30 incontro a Porta Grande (Bosco di Capodimonte), Via Capodimonte verso Ponti Rossi costo 5 euro a persona. Prenotazione obbligatoria e informazioni a Econote 347 4504251

Domenica, 4. Ottobre – Le voci di fuori Speciale Teatro San Carlo

teatro san carlo napoli

Contributo 12 euro. Con Insolita guida – Una nuova passeggiata narrata per i vicoli del centro storico dedicata ai Teatri di Napoli, intesi non solo come edifici adibiti a rappresentazioni ma nel significato più ampio, comprendente i personaggi, le storie e gli aneddoti legati in un modo o in un altro a questi luoghi “sacri”. Solo per questa data è previsto l’ingresso e la visita al Teatro San Carlo. Il Titolo “Voci di fuori” prende spunto dalla commedia del grande Eduardo “Le voci di dentro”: perché le voci del teatro, dopo essere state compresse nelle mura, trovano sempre il modo di uscire per strada e, nel nostro caso,ci parlano e ci guidano nel tour: ogni teatro toccato dal percorso, infatti, come per magia diventerà vivo e, per bocca della narratrice, racconterà la sua storia, ma soprattutto farà (ri)emergere curiosità e indiscrezioni relative alle opere e a i personaggi che ha ospitato nel tempo. Un viaggio nella storia del Teatro a Napoli che, partendo dall’antichissimo teatro romano di Nerone, attualmente mimetizzato tra costruzioni popolari, ci porterà al Teatro dei giorni nostri, passando attraverso una ricca alternanza di generi, culture e modi di vivere il teatro differenti.

Appuntamento – alle 10:30 luogo comunicato in fase di prenotazione. Evento a numero chiuso con prenotazione obbligatoria Il Contributo di partecipazione include anche il biglietto di ingresso al Teatro San Carlo. Contributo Intero € 12; Ridotto ( soci, studenti, over 65 ) € 10 Informazioni Insolitaguida Napoli 338 9652288

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend