A caccia di sorrisi: Giochi per tutta la famiglia sul Lungomare di Napoli

A-caccia-di-sorrisi-Giochi-per-tutta-la-famiglia-sul-Lungomare-di-Napoli.jpg

Cari amici di Napoli Da Vivere, quest’oggi vi parliamo di una “divertente” notizia che riguarda un evento che si svolgerà nel giorno dedicato al santo patrono di Napoli, San Gennaro, il 19 Settembre. Ogni anno, come da tradizione, si realizzano eventi ad hoc organizzati appunto in onore del santo protettore, cui i Napoletani-e non solo- si sentono  visceralmente legati.

“A caccia di sorrisi“, questo è il nome della mega rassegna di urban games promossa dall’Unitalsi, sottosezione di Napoli in collaborazione con l’Arcidiocesi, che per il secondo anno di fila, ritorna a riempire festosamente e allegramente, in modo creativo,  il calendario ufficiale dei festeggiamenti in onore appunto del santo patrono protettore di Partenope. Il 19 settembre 2015,  alle ore 12.30, all’altezza della Rotonda Diaz, il Lungomare si trasformerà in piattaforma di gioco,affollata e riempita da chiunque intenda abbattere ogni forma di barriera sociale e che, semplicemente, abbia voglia di divertirsi e passare qualche ora in allegria.

Si tratta certamente di «Un’opportunità di creare relazioni e aggregazione – come afferma Renato Carraturo, presidente Unitalsi Napoli – sfruttando la modalità del gioco formativo, uno strumento non convenzionale per coinvolgere i cittadini su temi importanti quali l’inclusione e l’integrazione sociale».

I giochi sono  rivolto  a tutti coloro che a qualsiasi età, avranno voglia di stare insieme in spensieratezza e divertirsi; Ed allora la caccia abbia inizio, divisi in squadre da 5 a 10 elementi pronti a superare insieme prove di abilità e soprattutto ad abbattere con il divertimento ogni forma di emarginazione.

Ecco per voi in anticipo quali tipi di giochi ed iniziative potrete trovare ad attendervi: gare di reperimento di oggetti, simulazione di film, giochi di creatività come la realizzazione di manufatti con materiali di riciclo. E non mancheranno neppure prove fisiche e sportive, pensate e strutturate anche per i compagni di squadra con qualche disabilità così da favorire ancor più l’inclusione. Il tutto impreziosito da registrazioni video e foto da postare live su internet dando prova di allegra condivisione. Alle ore 18.30, infine, pollice all’insù per la premiazione dei vincitori alla presenza del Cardinale Sepe.

Che la caccia abbia inizio! Buon divertimento a tutti…ci vediamo sul lungomare!

Per maggiori informazioni e orari: Pagina facebook

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend