Notte della Tammorra a Napoli | 11 settembre 2015

notte-della-tammorra-a-napoli-2015.jpg

Aggiornamento del 9 settembre con il programma della serata

Venerdì 11 Settembre 2015 alla Rotonda Diaz dalle ore 21 si terrà la Notte della Tammorra a Napoli il grande Festival di musica e cultura popolare curato anche quest’anno da Carlo Faiello.

Per la sua XV edizione la notte della Tammorra si affiancherà alle celebrazioni civili e religiose della Festa di Piedigrotta così come nella migliore tradizione napoletana.

La Notte della Tammorra si svolgerà alla Rotonda Diaz sul Lungomare vicino alla zona di Piedigrotta come omaggio alla Madonna di Piedigrotta e sarà inserita nella Festa di Piedigrotta che si svolgerà dal 5 al 12 settembre nella zona di Piedigrotta a cura del Comune di Napoli.

notte della tammorra a napoli

“La Notte della Tammorra” è un festival di musica e cultura popolare, ideato dal compositore napoletano Carlo Faiello che viene riproposto da qualche anno in varie location tra Piazza Mercato (sede storica della manifestazione) e la zona di Piedigrotta dove fu riproposta l’anno scorso: “La Notte della Tammorra a Napoli” è una notte ricca di musica, di danza, di canto per dimostrare il legame profondo tra tradizione ed innovazione.

Una Grande Festa Popolare che presenta una successione di sonorità ancestrali prodotte da strumenti acustici quali Tammorre, Zampogne e Chitarre Battenti, Ciaramelle e Nacchere, ed, ovviamente. Nella “notte della Tammorra” verranno proposte Tarantelle e Ballarelle, Tammurriate e Pizziche Tarantate, Saltarelli e Canti a Distesa, dando anche spazio alle forme sonore proposte da giovani musicisti.

Alla Notte della Tammorra parteciperanno oltre a Carlo Faiello i Folk Neapolis di Mimmo Maglionico (Strumenti a Fiato, Sasà Mendoza Fisarmonica, Gianluca Mercurio Percussioni, Arcangelo Nocerino Batteria, Edo Puccini Chitarra, Antonio Rubino Contrabbasso, Alessandro Ferrentino Tastiere). Ci sarà anche la partecipazione di Musicanti, Cantatori, Tammurrianti, Fuochisti, Danzatrici,Maschere e …“Costruttori di Memoria”.

Sul palco si alterneranno tanti suoni: dalle zampogne del Cilento alla tarantella montemaranese, dalla tammurriata vesuviana alla tammurriata dell’agronocerino-sarnese, dai tamburi della Madonna Avvocata alle fronne e canti ‘a figliola….

Un appuntamento ricco di musica, di danza, di canto che ha come obiettivo quello di dimostrare il legame profondo e simbolico tra tradizione ed innovazione, per cui ricucire i fili del passato significa avere una solida tela nel futuro.

Programma della serata

Sul palco, diretti da Carlo Faiello, si succederanno cantatori, musicisti, artisti, paranze, corali. L’obiettivo è quello di creare un flusso sonoro che spazia dagli archetipi tradizionali a recenti linguaggi contemporanei.

  • Tammurriata d’Apertura a cura dei Suonatori di Tamburi a Cornice presenti.
  • Paranza d’’o Gnundo – Giovanni Mauriello – Antonella Morea -Marcello Colasurdo – Patrizia Spinosi – BandArotta Bagnoli – Anna Spaguolo – Discede – Mimmo Maglionico / Pietrarsa – Elisabetta D’Acunzo – Enzo Amato – Aluei – Michele Boné – Max Fuschetto – Sasà Mendoza – Max Puglia – Lello Ferraro & Anticoro Ensemble – Gianluca Mercurio.

La Notte della Tammorra: prezzi, orari e date

  • Quando: Venerdì 11 Settembre 2015 dalle ore 21   
  • Dove: Rotonda Diaz
  • Prezzo biglietto: partecipazione gratuita
  • Contatti e informazioni: Info: 338.8615640 – 081.3425603 infoeventi@domusars.it –  evento FB 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend