Sponz Fest 2015: il Festival di Vinicio Capossela in Irpinia

sponz-fest-2015.jpg

Dal 24 al 30 agosto 2015 si svolgerà la terza edizione dello Sponz Fest 2015, il festival voluto e diretto da Vinicio Capossela che si terrà nell’Alta Irpinia tra i comuni di Calitri, Conza, Andretta, Cairano e Aquilonia.

Tantissimi gli appuntamenti previsti nei 7 giorni del festival, anzi della grande festa, tra cui la “Notte d’Argento”, un grande concerto con tanti ospiti con cui sabato 29 agosto Vinicio Capossela festeggerà le sue nozze d’argento, ovvero i 25 anni, di “sposalizio” con la musica.

Lo  Sponz Fest, nato nel 2013 a Calitri, in ognuno di questi tre anni si è allargato ad altri comuni della valle dell’Ofanto ed è stato sempre presentato con un titolo particolare (l’anno scorso si chiamava “Mi sono sognato il treno”).

Quest’anno il Festival si intitola, così come nella migliore tradizione “caposelliana” “Raglio di luna – le vie dei muli, i sentieri dei miti”, ed è costruito attorno all’idea del “nomadismo”,  al passo dell’uomo e dell’asino, “per auscultare il ronzio  dei “siensi” perduti”.

Un festival sempre bello e particolare che stesso Capossela definisce:

“Un Cammino di sette giorni, lungo i sentieri della terra lambendo i paesi della valle intorno a Cairano, Il Paese dei Coppoloni, nell’alta Irpinia, per recuperare i Siensi, il buon senso perduto nel rapporto con Natura. Una carovana di asini e muli, di musica e musicanti ad accompagnare una trebbiatrice volante, che si sistema ospite, di aia in aia e porta ronzio di racconto, di musica, di conoscenza, di spirito e di baldoria. La trebbiatrice, strumento agricolo esemplare del lavoro da fare assieme per dividere ciò che è importante da quel che non lo è. Ballarci attorno per recuperare i Siensi o anche perderli del tutto e lasciarli andare sulla luna gigante che sorge dal bosco della Frascineta. Vi aspettiamo. Ora e sempre…Abbondanza.Guarramon e tutti gli sponzanti.”

Un festival itinerante che si sposterà come una carovana e che si potrà seguire, dalle prime luci dell’alba a tarda, tarda notte con tanti eventi e concerti ed anche con grandi passeggiate tra i paesi coinvolti. Ci saranno cammini con asini e muli, concerti fino all’alba nelle aie, incontri nelle radure, spettacoli teatrali e cinema all’aperto e tantissimi altri eventi.  Un grande happening nel puro stile di Vinicio Capossela.

Per il vasto programma di dettaglio troverete il link alla fine. Di seguito solo quello della “notte d’Argento” del 29 agosto quando si esibirà Vinicio Capossela e tanti altri.

Concerto di Vinicio Capossela 29 agosto 2015

vinicio capossela

 

All’Area Stazione di Conza-­-Andretta—Cairano, si terrà la “Notte d’Argento”, concerto con cui Vinicio Capossela celebrerà le sue nozze d’argento con la musica sotto la rupe protagonista de “Il paese dei coppoloni”. Sul palco con lui Psarantonis, King Naat Veliov & The Original Kocani Orkestar, la Banda della Posta, Howe Gelb, i Los TexManiacs, Vincenzo Vasi, Alessandro “Asso” Stefana, Enza Pagliara e tanti altri.

Programma Completo Sponz Fest 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend