5 sagre da non perdere: weekend 30-31 maggio 2015

sagre-in-campania-30-31-maggio-2015.jpg

Tante sagre da non perdere per questo weekend un pò esteso in cui gli eventi spesso proseguono per i primi giorni di giugno grazie alla festa del giorno 2 I prodotti di questa settimana proposti nelle sagre sono sempre ottimi prodotti della nostra terra: c’è la mozzarella di bufala a Vaccheria di Caserta, poi la ciliegia di Forchia nel Sannio, le buone nocciole e i prodotti dell’irpinia a Sperone vicino Avellino.

Altri ottimi prodotti irpini li trovate a Gesualdo in una grande esposizione. Ad Airola, in provincia di Benevento si farà questo fine settimana la sagra pancetta fave e pecorino rimandata per il maltempo.

Poi a Castelvetere Valfortore in provincia di Benevento si svolgerà anche la 2 sagra del maialino nero organizzata dalla locale Pro-Loco di cui non vi abbiamo parlato nel dettaglio per mancanza di recapiti. Infine vi ricordiamo che molte sagre si svolgono da anni con il contributo di buona parte della popolazione del posto ma, prima di andare, vi consigliamo di contattate sempre l’organizzazione per verificare eventuali cambiamenti ai programmi diffusi. Buon fine settimana a tutti.

MozzarelliAmo alla Frazione Vaccheria di Caserta  (CE)

mozzarella fresca

Ben 4 giorni per una grande festa della buona mozzarella alla Frazione Vaccheria  di Caserta dal 30  maggio al 02 Giugno 2015. Alla sua II Edizione la Manifestazione “ MozzarelliAmo” alla Vaccheria di Caserta è organizzata dalla Proloco L’antico Borgo di Vaccheria, in collaborazione con Il Caseificio “Il Casolare” e l’Amministrazione Comunale di Caserta, ed è un evento che richiama visitatori da tutta la Campania e non solo. Con la direzione artistica di Giovanni Marino, la Manifestazione propone l’affascinante viaggio alla riscoperta del nostro prodotto per eccellenza: L’Oro della Campania “La Mozzarella di Bufala Campana Dop”. Musiche e balli popolari faranno da sottofondo all’atmosfera magica che circonderà il Borgo della Vaccheria dove si potrà ammirare la filatura e la Mozzatura per la produzione della Mozzarella. In piazza ci sarà anche la vera “Pizza Napoletana” con forno a Legna e Stands di prodotti tipici Locali. La festa si terrà a partire dalle ore 19,00 ma Domenica 31 e Martedì 2 gli stand saranno aperti anche anche dalle ore 10,00 alle ore 14,00. Piazza Madonna delle Grazie  Vaccheria Caserta informazioni Pro Loco L’Antico Borgo di Vaccheria  Cell. 327-7908668 338-8283690

I sapori e le tradizioni dell’Irpinia a Gesualdo (AV)

sagrea irpinia

Dal 30 maggio al 2 giugno 2015 una grande festa-rassegna organizzata in collaborazione con associazioni locali dal Comune di Gesualdo in provincia di Avellino, la Gesualdo Expo-ne. Una rassegna promozionale delle eccellenze irpine dell’agro alimentare e dell’artigianato nello splendido scenario del Centro Storico di Gesualdo. Oltre 100 espositori e oltre 100 proposte, per Gesualdo Expo-ne una 4 giorni ricca di eventi e di iniziative per la promozione dell’Irpinia. Itinerari nel gusto e nei sapori, percorsi sensoriali, viaggi nella memoria delle radici contadine attraverso sentieri ricchi di storia e di pulsante voglia di futuro.  Nel corso della rassegna, inoltre ci saranno convegni, degustazioni, serate tematiche, fattorie didattiche, concerti. Sabato 30 maggio – Ore 16:00 –  Convegno d’Inaugurazione dell’evento Chiesa del SS Rosario in Piazza Neviera – Ore 21:00 “Suggestioni di luci e suoni” concerto del “Liceo Musicale di Gesualdo” presso la Chiesa del SS Rosario in Piazza Neviera; – Ore 22.00 Spettacolo di luce al castello. Domenica 31 maggio Apertura fiera ore 10:00 fino alle 13:00 e dalle 15:30 alle 21:00; Degustazioni di vini e prodotti tipici;Esibizioni di artisti ed artigiani; Visite guidate ad opera dell’Associazione”Astrea di Gesualdo”; Fattoria didattica e esibizioni equestri a cura delle Associazioni “Cavalieri Verde Irpinia” e “Amici del Cavallo”; Musica popolare itinerante; Ore 20:45 Serata divulgazione astronomica a cura degli esperti astrofili Location Terrazza Palazzo Mattioli ai piedi del Castello. Ingresso a gruppi di 30 persone; Degustazione sotto le stelle di vini e prodotti tipici irpini. Lunedì 1 giugno  Apertura fiera dalle 15:30 alle 21:00; Degustazioni di vini e prodotti tipici; Esibizioni di artisti ed artigiani della provincia di Avellino.Visite guidate, Fattoria didattica e esibizioni equestri. Martedì 2 giugno – ore 10:00 fino alle 13:00 e dalle 15:30 alle 21:00;Degustazioni di vini e prodotti tipici; Esibizioni di artisti ed artigiani della provincia di Avellino.Visite guidate, Fattoria didattica e esibizioni equestri. Durante la manifestazione, sfilate di figuranti in costumi rinascimentali e stand agroalimentari di Birra artigianale da filiera agricola; Cantine e vini IGT, DOC e DOCG: Aglianico, Fiano di Avellino, Greco di Tufo e Taurasi;Il “Sedano di Gesualdo”; Il “Broccolo Aprilatico” di Paternopoli (AV) presidio Slow Food;Formaggi DOP Carmasciano;Provolone podolico di Bagnoli Irpino (AV) e Zungoli (AV);Castagne DOP di Montella (AV);Olio irpino extravergine DOP di “Ravece” di Flumeri (AV);Miele;Marmellate, salse e confetture;Sottaceti;Frutti antichi;Ortaggi freschi di stagione;Vivaisti; Info. Comune di Gesualdo: 0825401950 o https://www.facebook.com/gesualdoexpone

Sagra pancetta fave e pecorino ad Airola (BN)

sagra della pancetta

E’ stata rimandata al 30 e 31 maggio 2015 (causa maltempo) la 8^ edizione della Sagra della Pancetta Fave e Pecorino ad Airola in provincia di Benevento. Presso il Convento di San Pasquale Sabato e domenica 2troveremo ottima  gastronomia e piatti con sapori tipici della nostra terra per una sagra ormai consolidata che si svolge da ben otto anni e che stavolta nel piazzale antistante il Convento San Pasquale prevede anche l’apertura ad ora di pranzo della Domenica con apertura degli stand anche per le ore 13,00 di Domenica 31 maggio. Previste anche  serate all’aperto con musiche tradizionali, balli di gruppo sempre in compagnia di ottimi prodotti locali. La festa è organizzata  dal Comitato Corso Caudino San Pasquale e prevede anche spazi con animazione per bambini. Tanti prodotti genuini e bancarelle artigianali con tipicità di questo periodo dell’anno. Alla Sagra della Pancetta Fave e Pecorino di Airola anche degustazione di prodotti tipici locali, animazione per i bambini, percorsi turistici, musica e divertimento. info  +39 3924043489 http://www.prolocoairola.it/index.php?option=com_icagenda&view=list&layout=event&id=31&Itemid=228&date=2015-05-30-19-00#.VWVor8_tmko

Festa degli Antichi Sapori a Sperone (AV)

Torrone di cioccolato

Dal 30 al 31 Maggio 2015 a Sperone vicino Avellino dalle 19.30 la festa degli Antichi sapori. Saranno presenti stand degustativi con prodotti tipici della regione Campania: si troverà pasticceria varia, torrone, nocciole avellane, frutta secca, fritture varie. Sono previste anche fasi di animazione per i più piccoli e spettacoli di cabaret.  La “Festa degli antichi sapori” è una due giorni, in programma nelle centralissima via Giovanni XXIII a partire dalle 19,30, in cui i partecipanti alla festa avranno la possibilità di poter degustare i prodotti tipici di questo paese dell’Irpinia.  L’obiettivo dell’evento, patrocinato dal Comune di Sperone, è quello di creare e valorizzare i prodotti tipici locali grazie alla sinergia di caseifici, aziende vinicole del territorio, birrifici artigianali, ristoranti specializzati nella preparazione di carne, panifici e aziende di nocciole. A “riscaldare” le serate anche spettacoli di cabaret, intrattenimento per i più piccoli e molto altro ancora.  Info : 3271604887

La sagra della ciliegia a Forchia (BN)

sagra della ciliegia

la XXVI edizione della Festa della Ciliegia di Forchia quest’anno sarà speciale. Si svolgerà infatti assieme alla prima edizione della rievocazione storica della Battaglia delle Forche Caudine che porterà a Forchia, in provincia di Benevento, una settimana di festeggiamenti che si svolgeranno dall’1 al 7 giugno prossimo a Forchia. Nel paese sannita dunque non solo ciliegie ma anche storia, cultura, folklore, musica in un ricchissimo programma  dei festeggiamenti. Il gran finale il 6 giugno con la rievocazione storica ed il corteo degli eserciti sannita e romano e la battaglia. Nella altre serate tanti stand gastronomici dove sarà possibile degustare, oltre alle squisite ciliegie, anche prodotti tipici locali. Nel programma della manifestazione il 1 Giugno alle Ore 19.00 Presso Largo Forche Caudine Presentazione del libro: “Forchia  uno sguardo nel tempo…. tra   storia e memoria” e alle ore 21.00 Presso Largo Forche Caudine  Enzo Avitabile in concerto. Nel Borgo con i “Portoni aperti” le Ciliegie, con i sapori della terra Sannita e gli stand gastronomici di qualità. Il 2 Giugno alle ore 21.00 Presso il Borgo antico Musica  per le vie del Borgo I Trementisti della Musica Popolare. Nel Borgo con i “Portoni aperti” sempre le Ciliegie, con i sapori della terra Sannita e gli stand gastronomici di qualità. Altre manifestazioni durante la settimana, sempre con gli stand nel Borgo con i “Portoni aperti” fino all’evento del 6 Giugno dove dalle ore 16.00 nel Borgo Antico Corteo Storico per le vie del paese degli eserciti: Sannita e Romano e dalle ore 20.00 presso Via Rella 1° Rievocazione Storica della Battaglia delle Forche Caudine.  Ad accompagnare la Serata Stand Enogastronomici. Si chiude il 7 giugno. Info

http://forchiainfesta.eu/index_htm_files/MANIFESTO%20FORCHIA%20DEFINITIVO.pdf

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend