Maggio dei Libri 2015: gli appuntamenti a Napoli

maggio-dei-libri-2015-dal-23-aprile-al-31-maggio.png

Grandi novità per l’edizione 2015 del Maggio dei libri, l’iniziativa culturale che si terrà in tutta Italia dal 23 aprile al 31 maggio 2015 con un ricco programma di eventi ed iniziative quali esposizione di libri, mercatini, reading e aperitivi letterari.

Quest’anno l’iniziativa comprende anche una grande novità che si chiama le Piazze del libro: in tante piazze d’Italia dal 21 maggio al 2 giugno la campagna ci porterà tantissimi eventi originali e insoliti diffusi su tutto il territorio nazionale, all’insegna della passione per lettura.

La quinta edizione del Maggio dei Libri, è una campagna nazionale promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. 

maggio dei libri 2015

Quest’anno quattro “claim” per il Maggio dei libri 2015: Leggere. Energia per la mente, Se lo assaggi non smetti più, Leggere ti porta dove vuoi e Leggere è un mondo meraviglioso. Il Maggio dei libri è nato nel 2011 e inizia il 23 aprile, Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, e si conclude il 31 maggio.

Vediamo le principali iniziative a Napoli e in provincia:

  

  • 23 aprile 2015 – PRESENTAZIONE DEL ROMANZO “D” DI ANGELA PROCACCINI –Presentazione del romanzo “D” di Angela Procaccini. Napoli 23 aprile 2015 ore 18.00 Istituto di cultura Meridionale. Istituto di cultura meridionale – Palazzo Arlotta Via Chiatamone 63
  • 23 aprile 2015 – LETTURE A PIAZZA MERCATO PER RICORDARE GAETANO MONTANINO – in occasione della giornata del libro e la lettura il 23 aprile, ore 10.00 Piazza Mercato, L’Istituto comprensivo “Campo del Moricino”ricorda Gaetano Montanino, qui barbaramente ucciso. (ndv) Letture dei bambini della IV e della V classe a cura di Enrica Buongiorno. Saranno presenti l’assessore Alessandra Clemente, la vedova Lucia Montanino, Coordinamento di Libera
  • 23 aprile 2015 – LETTURE PER LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DELLA LETTURA – Il 23 aprile alle ore 18.00 allo Spazio Guida* (Via Bisignano,11), nell’ambito della manifestazione Ioleggoperchè, l’associazione culturale A Voce Alta e la Biblioteca Arkès invitano tutti a condividere le pagine dei libri che hanno più emozionato, per un reading speciale. Info 3291399296
  • 23 aprile 2015 DONAZIONE DI TRECENTO VOLUMI DALL’EMEROTECA ALLE BIBLIOTECHE DEL COMUNEProtocollo d’intesa tra le biblioteche comunali e quelle del Centro Penitenziario di Secondigliano e della Casa Circondariale di Poggioreale giovedi’ 23 aprile 2015, ore 12,00 Emeroteca Vincenzo Tucci – Palazzo della Posta, Piazza Matteotti – La Giornata mondiale del libro, patrocinata dall’Unesco per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprieta’ intellettuale ‘sara’ l’occasione per presentare alla stampa e alla citta’ alcune iniziative del Comune per il libro e per la lettura:1 – donazione da parte dell’Emeroteca Tucci di 300 volumi alle alle biblioteche comunali; 2- sottoscrizione di protocolli d’intesa per la collaborazione tra le biblioteche degli istituti penitenziari di Secondigliano e di Poggioreale e il sistema delle biblioteche comunali.
  • 23-24 aprile 2015 – LÈGGERE LETTURE LEGGÈRE – Per leggere… perché si vuole – o per “rubare” tempo alla scuola! Piena libertà nell’approccio individuale alla lettura perché “le nostre ragioni di leggere sono strane quanto le nostre ragioni di vivere”. Per condividere il piacere di leggere …e la libertà di non leggere con il supporto di “Come un romanzo” di D.Pennac. ITIS “A.VOLTA” Orario:10,00 PIAZZA SANTA MARIA DELLA FEDE16 NAPOLI RIFERIMENTI FORTUNATA SANTORO santoro@itisvoltanapoli.com
  • 4 maggio 2015 LA POLIEDRICITÀ DELLO SCRIVERE E RISCRIVERE (TEATRO, POESIA, NARRATIVA): INCONTRO CON ARNOLFO PETRI – Il giorno lunedì 4 maggio 2015, ore 14.30‐30, nell’ambito dell’insegnamento di Letteratura Italiana (CdL Europa e Americhe), presso l’Aula 104 dell’Università di Napoli “L’Orientale”, Via Duomo, Napoli, si terrà l’incontro dal titolo La poliedricità dello scrivere e riscrivere (teatro, poesia, narrativa): incontro con Arnolfo Petri Modera Armando Rotondi, docente di Letteratura Italiana In collaborazione con DieciLune Festival dell’Autore Napoli (DieciLune Off).(ndv) Info Armando Rotondi, docente di Letteratura Italiana, Unviersità di Napoli “L’Orientale” e Direttore Artistico “DieciLune – Festival dell’Autore Napoli”  arotondi@unior.it
  • 8 maggio 2015 A MAGGIO FIORISCONO LIBRI – Il giorno 8 maggio 2015 le classi dell’IC 73 si recheranno in alcune zone centrali del quartiere e formeranno cerchi di lettura nei quali i docenti o gli stessi ragazzi proporranno delle letture. Nell’isola pedonale suonerà l’orchestra della scuola secondaria. Nelle vetrine dei negozi per circa dieci giorni saranno esposti lavori dei ragazzi legati alla lettura, accompagnati dalla locandina dell’evento. (ndv) A cura del Istituto Comprensivo 73 Michelangelo Ilioneo Via Ilioneo n. 12  Sedi – isola pedonale viale Campi Flegrei Bagnoli Orario:9 ‐ 12,30 / Rotonda sul mare Via di Pozzuoli 68 Bagnoli Orario:9 ‐ 12,30 Referente Aurora IuorioIC 73 Michelangelo Ilioneo info :08119706018
  • 13 maggio 2015 – PREMIAZIONE SELF SECONDIGLIANO LIBRO FESTIVAL – Presso il Teatro dell’Istituto dei Missionari dei Sacri Cuori si terrà la premiazione della II edizione del SeLF, il Secondigliano Libro Festival. Tre libri in gara “Toghe verdi. Storie di avvocati e battaglie civili” di Stefania Divertito,  “Novanta” di Lorenzo Marone e  “L’isola dei fiori di cappero” di Vito Faenza. I ragazzi di 5 scuole medie (Tito Lucrezio Caro, Berlinguer, Errico-Pascoli,Pascoli 2 e Savio) e di un istituto superiore (Vittorio Veneto) del quartiere Secondigliano faranno da giurati dopo aver letto i libri e incontrato gli autori durante l’anno scolastico. Il progetto SeLF è a cura di Salvatore Testa.info 340 4091369
  • 23 maggio 2015 UNA GIORNATA LEGGEND…ARIA: LIBRI E LETTORI PER LE STRADE DEL VOMERO – Il progetto nasce in e per un quartiere a vocazione prevalentemente commerciale (il Vomero, Napoli) e in cui nell’arco di pochi anni sono state chiuse le storiche librerie che fungevano anche da centri di aggregazione e di manifestazioni culturali. Si è pensato pertanto a una manifestazione che coinvolgesse gli studenti del quartiere (scuole medie e superiori) e i commercianti. La giornata si articolerà infatti come un percorso/visita guidata scandita dalla presenza degli studenti che leggeranno a voce alta per le strade passi di libri scelti da loro stessi, mentre passeggiano, o seggono su panchine o portano a passeggio il cane ecc. Inoltre una serie di negozi scelti (circa una ventina) ospiteranno altri studenti che parleranno di opere che hanno un’attinenza tematica con la merce da loro esposta (esempio: giocattoli: “Casa di bambola” di Ibsen o “Marionette che passione” di Rosso di Sansecondo; gioielleria: “Colazione da Tiffany” di Capote; accessori: “Il berretto a sonagli” di Pirandello e via di seguito). (ndv) La manifestazione prevede: Performance e lettura artistica e creativa. Autori incontrano autori per laboratori dal vivo di creazione di opere in tempo reale. Ragazzi organizzano letture artistiche e reading in luoghi strategici del quartiere con coinvolgimento del pubblico. Performance di artisti, disegnatori, attori, musicisti. Tour letterario sulla toponomastica del Vomero. Reading conclusivo a opera di scrittori giornalisti e attori che si susseguiranno in veste di lettori d’eccezione di brevi testi scelti da loro. In collaborazione con la Scuola Media Statale “Viale delle Acacie”, Liceo Statale “Jacopo Sannazaro”, Liceo Statale “Adolfo Pansini”, Liceo Statale “Giuseppe Mazzini”. Ospiti Giornalisti: Anna Teresa Damiano, Francesco Pinto, Francesco Romanetti, Marco Lombardi, Angela De Maso, Giuliana Covella. Scrittori: Pino Imperatore, Stefano Piedimonte, Antonella Ossorio, Flavio Pagano, Ornella Della Libera. Dalle ore 9 con Eventi itineranti nell’isola pedonale di Via Scarlatti (Vomero)

 [ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend