Orto & Giardino Urbano all’Ex Asilo Filangieri

Orto-Urbano-e-Giardinaggio-allEx-Asilo-Filangieri.jpg

La pratica dell’orto urbano si è diffusa anni fa in molte metropoli straniere come Parigi, Londra, Berlino, Stoccolma e poi anche in Italia a Bologna, Torino e Milano ecc.Ora c’è la possibilità che si divulghi anche a Napoli grazie ad incontri bisettimanali che si terranno nel centro storico, all’ex Asilo Filangieri, vicino a San Gregorio Armeno.

I punti fondamentali su cui si lavorerà durante gli incontri riguarderanno la pratica dell’orto sinergico e del compostaggio. La pratica dell’orto sinergico nasce dalla considerazione che un orto, in cui piante diverse interagiscono, viene stimolato sia per produttività che per lotta alle avversità. La attività di compostaggio è un semplice strumento per trasformare gli scarti alimentari umidi in humus, il fertilizzante più naturale e ricco di principi nutritivi che c’è, grazie ad un processo biologico di decomposizione.

urban gardening napoli

Negli incontri si approfondiranno le tecniche di compostaggio domestico in quanto è possibile, con pochissimi strumenti, realizzare una compostiera da tenere in giardino, sul proprio terrazzo o sul balcone.Si parlerà anche di orto sul balcone e della coltivazione in cassone.

L’Asilo cercherà anche di organizzare dei gruppi di raccolta dell’umido nel quartiere presso i bar, i fruttivendoli e i ristoranti vicini per procurarsi gli scarti utili per riempire i cassoni e per incrementare il materiale delle compostiere. Si cercherà poi di collaborare con alcune realtà che si occupano di design e architettura di esterni, coinvolgendo anche studenti della Facoltà di Architettura e dell’Accademia di Belle Arti.

Fermo restando che l’orto dell’Asilo è sempre aperto, gli incontri per curare l’orto urbano si terranno il lunedì e il giovedì alle ore 16 alle 18. I bambini sono i benvenuti e gli incontri sono aperti a tutti, i singoli, le famiglie, i gruppi, le associazioni etcc. . Per far crescere sempre di più l’orto si chiede, a chi vuole dare una mano, di procurare i semplici elementi di base per l’orto e cioè: attrezzi (guanti, rastrelli, zappe, cesoie chi ne ha e non le usa le può portare a noi), piantine, terra, scarti umidi (solo vegetali e non cucinati), fertilizzanti naturali (macerati e infusi), bottiglie di plastica da 2 lt

All’orto dell’asilo si può anche andare per passarci un po’ di tempo perché è sempre aperto e si possono anche raccogliere i frutti dell’orto (chiunque può prenderne un po’ da portare a casa) mentre per il resto delle piante il raccolto è organizzato in maniera collettiva e viene diviso tra i presenti, talvolta anche organizzando dei picnic sul posto.

Maggiori informazioni: L’Ex Asilo Filangieri si trova in vico Giuseppe Maffei 4 (via San Gregorio Armeno)- Per partecipare  orto@exasilofilangieri.it

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend