5 visite guidate per il weekend 6-8 dicembre 2014

5-visite-guidate-per-il-weekend-6-8-dicembre-2014.jpg

Weekend particolare e lungo che ci consente di godere ancora di più delle bellezze del nostro territorio. Nella nostra ricerca di visite guidate, nuove e interessanti, non potevamo non tener conto della Giornata Nazionale dell’Archeologia, una giornata di presentazione delle attività del Ministero dedicate al restauro, all’archeologia e al patrimonio storico-artistico.

In questa giornata, che quest’anno coincide con la giornata mensile di apertura gratuita dei musei, si potranno visitare luoghi di cultura normalmente chiusi ed assistere alla presentazione di opere d’arte conservate nei depositi.

Pertanto di seguito troverete sia le visite guidate proposte dalle varie associazioni del territorio che alcune di quelle previste per la giornata nazionale dell’Archeologia. A fine articolo troverete anche il link a tutte quelle previste dal Ministero per questo evento in Campania. Buon fine settimana a tutti.

Giornata Nazionale dell'Archeologia il 7 dicembre 2014

5, 6, 8 Dicembre  – visite guidate serali al Vulcano Solfatara

Con Vulcano Solfatara srl –  il giorno venerdì 5 alle 18, Sabato 6 Dicembre  alle 20, e poi lunedì 8 dalle 19 sarà possibile presso il Vulcano Solfatara, effettuare delle interessanti visite guidate serali al Vulcano Solfatara. Una bella visita serale guidata del cratere illuminato artificialmente. Un entusiasmante percorso condotto da una persona esperta del sito, capace di coinvolgervi con racconti tra scienza, storia e leggenda.La conclusione con la cucina geotermica, cottura di pesce azzurro del Tirreno nel vapore di una fumarola a 160° e Falanghina dei Campi Flegrei per tutti i partecipanti. Si consiglia di indossare scarpe comode e di utilizzare il parcheggio interno per i propri veicoli.

Appuntamento : nei giorni e negli orari su indicati la biglietteria è aperta mezzora prima dell’inizio della visita. Il costo è di € 13 a persona – bambini 0-5 anni gratis. Indirizzo Via Solfatara 161, Pozzuoli (Na) La prenotazione è obbligatoria al numero Con Vulcano Solfatara srl 081 5262341

Sabato 6 Dicembre  – Villa delle Ginestre: la villa dove visse Leopardi

con Megaride. L’associazione Megaride e Quovadis,  propongono una visita nuova a Villa delle Ginestre, luogo in cui Giacomo Leopardi ha dimorato durante il suo soggiorno a Napoli. E’ una delle bellissime ville vesuviane del Miglio d’oro, ed è situata sulla collina dei Camaldoli, nella frazione Leopardi del comune di Torre del Greco. Nella villa Ranieri, cognato del proprietario Giuseppe Ferrigni, vi ospitò l’amico Giacomo Leopardi, il quale vi soggiornò fino alla morte, e li scrisse diversi Pensieri, Il tramonto della luna e La ginestra, lirica da cui la villa prese il nome.

Appuntamento – alle ore 10.00 all’uscita dell’Autostrada Torre Annunziata Nord. Alle ore 10.15, il gruppo si sposterà alla volta della Villa. È previsto un numero massimo di 20 partecipanti. I costi sono: € 6 (visita e biglietto di ingresso) per coloro che sono in possesso della Fidelity Card; € 8 (visita e biglietto di ingresso) per coloro che non ne sono in possesso prenotazione obbligatoria: Megaride Tel. + 39 3481149647

Domenica 7 dicembre – La Reggia di Caserta, la Versailles Italiana

Con Assodipendenti – l’Associazione Assodipendenti TerramiaNapoli propone un viaggio nella magnifica corte di Re Carlo di Borbone, alla scoperta di un capolavoro di architettura e di decorazione del 700.La Reggia di Caserta che dal 1997 è Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO ,è uno dei più vasti e maestosi edifici d’Italia, fatta costruire da Carlo di Borbone nel 1752 che affidò la realizzazione dei lavori al genio indiscusso dell’ architetto Luigi Vanvitelli .Il Re volle una nuova Versailles che doveva simboleggiare il prestigio della monarchia borbonica. La visita parte dall’esterno dall’esterno della Reggia nell’antistante Piazza Carlo III ,fino a raggiungere il vestibolo inferiore dove si apre il maestoso scalone d’onore, saliti nel vestibolo superiore la guida mostrerà la Cappella Palatina in parte ispirata a quella di Versailles. Poi gli appartamenti storici, l’appartamento vecchio abitato da Ferdinando IV a fine 700,l’appartamento nuovo realizzato nel 1800,l’appartamento di Francesco II e l’appartamento Murattiano. La visita si concluderà con la spiegazione del Parco e del Giardino Inglese.

Appuntamento – Inizio visita guidata  ore 9,30 precise in Piazza Carlo III davanti all’entrata della Reggia contributo per soci € 6. Prenotazione obbligatoria Assodipendenti 3386702541– 08119463799- 081.6140920 (dopo le ore 16,30).

Domenica 7 dicembre – Bacoli, Parco Archeologico di Cuma

Evento della Giornata Nazionale dell’Archeologia – Archeologia e Nuove Ricerche al Parco Archeologico di Cuma –  La Giornata prevede visite guidate e apertura straordinaria dei settori attualmente in corso di indagine da parte degli Istituti Universitari e di ricerca che hanno operato e che tuttora operano, in regime di concessione di scavo o di collaborazione, anche a prosieguo delle ricerche effettuate sul sito nell’ambito del “Progetto Kyme” (1994-2008), con l’illustrazione dei risultati progressivi delle ricerche sul campo. Il Parco ospiterà inoltre sull’acropoli una visita drammatizzata, realizzata dall’Associazione Slow Tour Campi Flegrei, con la partecipazione dell’attore Marco Francini, in onore e ricordo della visita a Cuma dello scrittore Ian Fleming.L’itinerario di visita comprenderà più percorsi, con partenze dall’ingresso dell’Acropoli e da quello, temporaneamente aperto, della Città Bassa. Si raccomanda il rispetto degli itinerari, di regole comportamentali e l’uso di scarpe comode per la visita: Ai fini degli itinerari e degli eventi, saranno predisposti punti informativi nel monumento.

Appuntamenti – Tutti gli eventi sono gratuiti e si invitano i partecipanti a prenotarsi presso il n. 081/8040430 o 081/8543060. Gli eventi sono a cura di vare Università e associazioni – Seconda Università degli Studi di Napoli: Visite guidate. “Il Tempio Maggiore si racconta. Racconti storici e archeologici”  (Terrazza Superiore dell’acropoli); Associazione Slow Tour Campi Flegrei: Visita guidata drammatizzata “Sulle tracce di Ian Fleming” (acropoli, ore 10:30); Università degli Studi di Napoli Federico II, Dipartimento di Studi Umanistici: Visite guidate. “Il foro. Recenti indagini e nuovi risultati” (Foro); Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”: Visite guidate. “La città e le mura dell’antica Cuma” (Abitato e Porta Mediana); Centre Jean Bérard di Napoli: Visite guidate. “…Ut cineres sint violae sintque rosae… Che le ceneri possano divenire violette e rose. Le ricerche del Centre Jean Bérard nella necropoli della Porta Mediana” (Necropoli monumentale).

Domenica 7 dicembre – MANN Museo Archeologico nazionale Napoli

Eventi a Napoli per la Giornata Nazionale dell’Archeologia – “Dietro le quinte” al MANN  Iniziative del Laboratorio di Conservazione e Restauro del Museo Nazionale in occasione della Giornata Nazionale per il Restauro 7 dicembre 2014. – Il restauro svelato: presentati con delle immagini, alcuni tra i più interessanti interventi di restauro effettuati  recentemente dal Laboratorio di Conservazione Restauro del MANN -“Il MANN a Malibù: i progetti di restauro delle statue bronzee di Apollo dal Tempio di Apollo a Pompei e di Tiberio da Ercolano realizzati in collaborazione con il Getty Villa”dalle 9,30 alle 11,15 – Il restauro in diretta: in Quattro postazioni saranno visibili oggetti restaurati o in corso di restauro e gli attrezzi utilizzati per gli interventi. Le metodiche e le tecniche operative saranno illustrate dai restauratori che stabiliranno un colloquio diretto con i visitatori fornendo loro informazioni e rispondendo alle domande.- Body Exposition: Performance di danza a cura dell’Ente di Promozione Culturale Movimento Danza in collaborazione con il Servizio Educativo della Soprintenenza. Blu, Coreografia di Sonia Di Gennaro Interpreti: Performing Arts Group, Compagnia Giovani di Movimento Danz Musiche di Brian Eno e Aphex Twin –  Corpi in esposizione: Coreografia di Gabriella Stazi Interpreti: Performing Arts Group Compagnia Giovani di Movimento Danza Musiche originali e rielaborazioni di Luigi Stazio.  Corpi in esposizione è la coreografia con la quale Gabriella Stazio partecipa nel 1995 al Dublin Theater Festival e che le vale, insieme a Kendang, L’heure du berger e La follia di Spagna, il Sunday Tribune Haward come migliore spettacolo dell’anno.

Appuntamento: dalle ore 9 – 13MANN Museo Archeologico nazionale Napoli Telefono: 081 4422171

Per gli altri eventi per la Giornata Nazionale dell’Archeologia giornata di presentazione delle attività del Ministero dedicate al restauro, all’archeologia e al patrimonio storico-artistico in Campania consultare la pagina del Ministero

 [ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend