Visite FAI per scoprire la Baia di Ieranto

Giornate-FAI-scoprire-la-Baia-di-Ieranto-e1461325861405.jpg

Il FAI, il Fondo Ambiente Italia, proprietario e gestore della splendida Baia di Ieranto a Massalubrense ha organizzato anche quest’anno da giugno ad ottobre ”La Baia in Fondo al sentiero”, una serie di giornate dedicate alla scoperta della magnifica baia dove sarà possibile effettuare visite guidate integrate tra terra e mare in collaborazione con l’Area Marina Protetta “Punta Campanella”. Tre tipologie di visita in Trekking, Kajak e Snorkeling per scoprire le bellezze della Baia di Ieranto e sempre in maniera eco-compatibile

La splendida Baia, scavata nelle rocce della costa meridionale della penisola sorrentina, ha una storia antica: in tanti parlano della leggenda di sirene che vi costruirono la loro dimora e ”ancora oggi, è possibile sentire l’eco del loro canto che risuona al ritmo della risacca”.  Ma ci sono ancora interpretazioni contradittorie sul nome: c’è chi è convinto che il termine ‘Ieranto‘ non derivi dal greco “ierax”, che indica il falco che ancora oggi nidifica nella zona, ma da “ieros”che significa sacro, a indicare proprio la Baia come sede del tempio delle Sirene. Comunque sia la baia è un luogo di incontaminata bellezza situato di fronte ai Faraglioni di Capri nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella.  

Le visite guidate

Kayak Napoli Baia di Ieranto

Da giugno a ottobre 2014 sarà dunque possibile effettuare diversi tipi di visita:

  • Percorso Integrato Terra – Mare: da giugno ad ottobre, il mercoledì e la domenica – orario : dalle 9.00 alle 18.00 per gruppi (min.15 persone) su prenotazione – anche in giorni differenti.
  • Visite Guidate a Terra (zona cava-Torre di Montalto): da giugno a settembre – il martedì, giovedì, venerdì e sabato – ore 17.00.
  • Visite Guidate in Kajak: da giugno a settembre tutti i giorni (tranne il lunedì) – orario : dalle 13.30 alle 15.30 e dalle 15.30 alle 17.30.
  • Osservazioni Marine: da giugno a settembre tutti i giorni (tranne il lunedì) – orario: dalle 10.30 alle 13.30.

La visita integrata terra-mare, parte dalla piazzetta di Nerano e, con un percorso di trekking di media difficoltà, si raggiunge la Baia di Ieranto. Dopo una sosta presso la casa colonica, si visita la Torre di Montalto e il complesso di archeologia industriale della ex cava. La visita, nel primo pomeriggio, prosegue in canoa per esplorare le grotte e la costa; dalla Baia Grande fino a Punta Campanella. Con la giusta temperatura dell’acqua, con maschera e pinne, si parte alla scoperta dei fondali della baia e delle sue bellezze sottomarine. I Percorsi guidati limitati, sia a terra che a mare, della durata ciascuno di circa un’ora, saranno proposti tutti i giorni con orari stabiliti, per avvicinare anche i bagnanti o chi non ha a disposizione l’intera giornata, al tema della salvaguardia e ad una fruizione più consapevole delle bellezze della Baia di Ieranto. Le Osservazioni Marine permetteranno poi di approfondire insieme ai volontari, ai ricercatori e alle guide impegnate nel progetto, il lavoro di conservazione, tutela e ricerca condotto a Ieranto sul tema della biologia marina.

Sono previste anche

  • Una breve fase di addestramento all’uso del kajak per i neofiti.
  • Una breve introduzione allo studio di argomenti di biologia marina e osservazioni sul campo.(mattino)
  • Incontri di approfondimento su argomenti storico naturalistici inerenti la Baia di Ieranto (pomeriggio).

Prezzi delle visite

I prezzi variano a seconda della tipologia di visita:

  • PERCORSO INTEGRATO TERRA – MARE: Adulti: € 30 Iscritti FAI: € 27 , Ragazzi (da 8 a 18 anni): € 15, Bambini (fino a 7 anni): gratuito, Famiglie (2 adulti e 2 ragazzi): € 80,00
  • VISITE GUIDATE A TERRA: Adulti: € 8,00, Iscritti FAI e Ragazzi (da 8 a 18 anni): € 5,00
  • VISITE GUIDATE IN KAJAK: Adulti: € 15,00, Ragazzi (da 8 a 18 anni): € 10,00
  • SNORKELING (esclusa attrezzatura): Adulti: € 10,00, Ragazzi: € 5,00
  • OSSERVAZIONI MARINE: Adulti: € 20,00, Iscritti FAI: € 18,00, Ragazzi (da 8 a 18 anni): € 15,00

Informazioni e Prenotazioni

 

  • PERCORSO INTEGRATO TERRA – MARE: Prenotazione obbligatoria al numero 335/8410253 (max 25 posti). Percorso di trekking di media difficoltà. Si consigliano: colazione al sacco, scarpe da ginnastica, acqua, cappello, costume da bagno, infradito, schermo solare.
  • Visite solo terra o solo mare: Prenotazione obbligatoria al numero 335/8410253 o al Punto FAI a Ieranto.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend