L’incendio del Campanile del Carmine

festa-del-carmine-napoli.jpg

In questi giorni si sta svolgendo in Piazza del Carmine una delle più antiche feste popolari di Napoli, la festa del Carmine, una festa religiosa che si sostiene solo con fondi pervenuti dai fedeli. Il momento culminante della festa non religiosa sarà martedì 15 luglio alle ore 22.00 all’esterno della Basilica in Piazza del Carmine quando avverrà l’incendio del Campanile di fra’ Nuvolo.

L’evento ha origini antichissime e l’intera struttura del campanile, che è il più alto della città con i suoi 75 metri di altezza, verrà rivestita da piogge di luminarie di fuoco che imitano un vero incendio che verrà spento solo quando arriverà il quadro della Vergine del Carmine. L’evento ricorda l’intervento della più tenera delle Mamme, la “Mamma del Carmine”, che ci protegge in ogni momento di difficoltà della nostra vita.

L’origine della Festa del Carmine

incendio del campanile di piazza mercato

L’origine della festa è molto antica e richiama migliaia di devoti da tutta Napoli, città in cui ferve il culto della Vergine bruna chiamata “Mamma d’o Carmene“. Sembra che se ne parli almeno dai tempi della rivoluzione di Masaniello del 1647, ma di sicuro nel 1700 c’è traccia scritta di tre giorni di festa con il campanile illuminato che si vedeva in tutta la città.

Nel periodo dei Borbone è noto che i Reali contribuivano molto alla Festa della Madonna e poi, nel 1875, in occasione dell’incoronazione dell’Icona da parte del Capitolo Vaticano, si svolsero tre giorni di festa in cui ci furono “la sera del 18 i fuochi artificiali, per godersi i quali una moltitudine di gente affollò con centinaia di barche tutta la parte del mare che guarda verso il Carmine”.

chiesa del carmine napoli

Ripresa alla grande nella seconda metà del ‘900 la festa ha assunto un carattere grandioso con le luminarie che si estendevano fino a Porta Capuana. Oggi si svolge su vari giorni tra eventi religiosi e eventi esterni e la sera del 15 luglio ci sarà il tradizionale incendio del Campanile.

Bonus: Da Piazza del Plebiscito a Piazza Mercato in bici

bici incendio del campanile del carmine

Foto (C) CicloVerdi

Martedì 15 luglio 2014, alle ore 20,15 si svolgerà anche Bici-Bus un percorso in bici dal Plebiscito al Mercato che si snoda per il centro cittadino. L’originale iniziativa è stata ideata dall’associazione CicloVerdi, e aggrega ad ogni “fermata” i centauri della bicicletta per favorire un approccio alla Festa del Carmine rispettoso dei luoghi storici e dell’ambiente e prevede la sosta per la visione dell’Incendio del Campanile. Appuntamento ore 20,15 piazza plebiscito.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend