Giornata della Memoria 2014: Le iniziative a Napoli

27-gennaio-2014-napoli.jpg

A Napoli, come in tutta Italia si celebra il 27 gennaio di ogni anno la Giornata della Memoria per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, le deportazioni e chi ha dato la propria vita per salvare quella dei perseguitati.

Quest’anno il momento più commuovente riguarderà la cerimonia che si svolgerà presso la Scuola dell’Infanzia “Sergio De Simone” in via Appulo alle ore 9,30 dove ci sarà una cerimonia in ricordo di Sergio De Simone, il bambino ebreo napoletano ucciso nel 1944 ad Auschwitz a soli sette anni a seguito di esperimenti “medici”. Saranno presenti il Sindaco de Magistris e altri rappresentati del Comune e della Comunità Ebraica di Napoli che pianteranno rose nel giardino della scuola. Ci sono poi tantissime altre iniziative: ne indicheremo alcune per luoghi di svolgimento.

Programma Giornata della Memoria

giornata della memoria 2014 napoli

Piazza del Plebiscito

Lunedì 27 gennaio 2014

  • alle 17.30 ci sarà la proiezione del divertente film “Train de vie” di Radu Mihaileanu;
  • alle 19.30 un recital del fisarmonicista Generoso Veglione, con musica balcanica e klezmer;
  • alle 20 salirà sul palco Mariano Rigillo per leggere sette testi poetici sul tema della Shoah, su un sottofondo musicale con brani di  Bach e Beethoven;
  • alle 20.30 “Movimenti coreografici su Arnold Schoenberg: A Survivor from Warsaw (un sopravvissuto da Varsavia)” a cura dell’Accademia popolare di danza, diretta da Nicoletta Salernitano a cura di Associazione Napoli Capitale Europea della musica.

Teatro di San Carlo

  • sabato 25 gennaio 2014 alle 20.30 e domenica 26 alle 18 – Concerto del pianista Yefim Bronfman, diretto dal maestro Paul Goodwin. (prezzo dai 15 ai 60 euro, info 081 707 2331)
  • Lunedì 27 gennaio 2014 – “Concerto della memoria” con coro e strumenti solisti del teatro di San Carlo. Sul podio, il maestro Salvatore Caputo. (biglietti dai 12 ai 28 euro info 081 707 2331),

l’Institut Français Napoli in via Crispi, 86,

  • 21 gennaio 2014, ore 18.00 in collaborazione con la Comunità Ebraica di Napoli e l’Institut Français,documentario di Britta Wauer Im Himmel, Unter Der Erde (In Cielo, Sottoterra). Ingresso liberopromossa dal Goethe Institut di Napoli

Cinema Astra, via Mezzocannone 109

  • 28 gennaio 2014, ore 18.00 , documentario di Britta Wauer Gerdas Schweigen (Il Silenzio Di Gerda), nell’ambito dell’ 8° Cineforum di film in lingua originale realizzato dal Centro Linguistico di Ateneo dell’Università di Napoli Federico II. promossa dal Goethe Institut di Napoli.

Istituto Studi filosofici (via Monte di Dio)

  • 22 gennaio 2014 l’Istituto campano per la Storia della Resistenza “Vera Lombardi” presenterà la mostra fotografico-documentaria “La nostra storia in un film”, dedicata alle Quattro giornate di Napoli. Per l’occasione saranno proiettate anche alcune scene del celebre film di Nanni Loy. Interverranno Guido D’Agostino (presidente dell’Istituto), Guido Martorelli e il curatore Paolo Speranza.

Maschio Angioino

  • 23 gennaio 2014 alle 10, nella sede della fondazione Fondazione Valenzi al Maschio Angioino, l’incontro “Maurizio Valenzi, un ebreo tra le due rive del Mediterraneo”. Interverranno, moderati da Pietro Gargano, Aldo Masullo, Nico Pirozzi e Lucia Valenzi. Durante il dibattito sarà proiettato il video “Maurizio Valenzi, un ebreo per caso”.

Goethe Institut in via Cappella Vecchia

  • 26 gennaio 2014 alle 18, “Memoria e retorica della Shoah  –  Quando la storia non ha colpevoli” (ospiti Pier Luigi Campagnano, Nino Daniele, Ottavio Di Grazia, Roberto Modiano, Maia Carmen Morese, Nico Pirozzi) e la presentazione del documentario inedito “Una storia di banale ordinarietà”.

Cinema Pierrot, via De Meis – Ponticelli

  • a cura di Arci Movie, un mese per ricordare la Shoah e lo sterminio degli Ebrei durante la seconda guerra mondiale. L’Arci Movie in collaborazione con l’ANPI Napoli e l’Istituto Campano per la Storia della Resistenza organizza al Cinema Pierrot nel mese di gennaio 2014 una serie di proiezioni tematiche per le scuole: la visione diAdam resurrected (2009) per le scuole superiori e di Train de vie (1999) per le scuole medie. Le proiezioni saranno accompagnate da ospiti e testimoni.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend