Il Barbiere di Siviglia in scena al Teatro San Carlo

barbiere-di-siviglia-teatro-san-carlo.jpg

Da martedì 14 gennaio a mercoledì 29 gennaio 2014 al Teatro San Carlo andrà in scena il “Barbiere di Siviglia” forse la più amata tra le opere di Gioachino Rossini. L’opera è tratta dalla commedia di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais  ed ebbe,  alla sua prima rappresentazione a Roma nel 1816, un clamoroso insuccesso. Ma poi in poco tempo incontrò il favore del pubblico e divenne richiestissima in tutti i teatri italiani ed europei.

In origine l’opera si chiamava Almaviva, ossia L’Inutile precauzione, ma in seguito fu chiamata Il barbiere di Siviglia, ed è melodramma buffo in due atti su libretto di Cesare Sterbini: si narra che Rossini per rispettare il contratto che aveva con l’impresario teatrale Domenico Barbaja, scrisse il “Barbiere” nel 1816 in meno di tre settimane. A quel tempo Rossini si era trasferito a Napoli, nel 1815  invitato proprio dal Barbaja ed era diventato direttore artistico e musicale dei teatri partenopei.

barbiere di siviglia san carlo napoli

Quella che sarà portata in scena al San Carlo è una produzione dello stesso Lirico partenopeo del 1998, che vede la regia di Filippo Crivelli ripresa da Mariano Bauduin.

Il Barbiere di Siviglia: prezzi, orari e date

  • Quando: Dal 14 al 29 gennaio 2014
  • Dove: al Teatro di San Carlo – Via San Carlo,  98  Napoli
  • Prezzi biglietti: da 50 a 160 euro. giovani Under30 in palchi laterali € 30
  • Contatti e informazioni: Telefono 081/7972412

[ad name=”Napoli-end”]

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend