Prima del silenzio al Teatro Mercadante

prima-del-silenzio-teatro-mercadante-2013.jpg

Importante appuntamento dal 20 novembre al 1 dicembre 2013 al Mercadante: in scena “Prima del silenzio” di Giuseppe Patroni Griffi interpretato da Leo Gullotta per la regia di Fabio Grossi. L’opera inaugura la nuova Stagione del Teatro Stabile diretto da Luca De Fusco.

Prodotto dal Teatro Eliseo lo spettacolo fu scritto per il compianto Romolo Valli nel 1979 e rappresentato, sempre all’Eliseo di Roma, nello stesso anno. Prima del silenzio riporta in scena un tema caro al napoletano Giuseppe Patroni Griffi, quello del dibattito generazionale, mettendo al centro del dramma i temi della difficoltà di comunicazione e della mancanza di un linguaggio comune fra generazioni.

C’è un poeta avanti negli anni per cui la parola è tutto il suo mondo, “la sua creatività, la sua capacità di sopravvivere”; per il Ragazzo suo convivente, invece, le parole servono solo per dare il nome alle cose . Lo “scontro” sul dibattito diviene un incubo per il protagonista e iniziano a riemergere i fantasmi della sua vita passata in uno spettacolo tagliente che mette a nudo la mancanza di un linguaggio comune tra generazioni. L’opera è tipica di Patroni Griffi e ci illustra il teatro dei personaggi più che delle storie. Il dramma è portato in scena in 1h e 30’ senza intervallo. Con Leo Gullotta, Eugenio Franceschini con le apparizioni di Sergio Mascherpa, Andrea Giuliano e con l’apparizione speciale di Paola Gassman.

“Prima del silenzio” al Teatro Mercadante : prezzi, orari e date

  • Quando: dal 20 Novembre al 1 dicembre 2013
  • Dove: Teatro Mercadante
  • Prezzi biglietti: dal martedi’ al giovedi’’ € 29.00 / € 22.00 / € 17.00/ € 11.00 venerdi’ /sabato / domenica € 33.00 / € 25.00 / € 19.00 / € 13.00
  • Contatti, info e prenotazioni: Info. 081.5524214

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend