“Fantasmi di Napoli” in mostra a Palazzo Reale

Giuseppe-Antonello-Leone-tuttocittà.jpg

Al Palazzo Reale di Napoli, nell’appartamento Storico, dal 28 maggio al 30 giugno 2013 si terrà la mostra “Fantasmi di Napoli”. In esposizione 33 disegni di Giuseppe Antonello Leone eseguiti sulle tavole di “TuttoCittà”, create nel 2006 e mai esposte.

Sullo “scheletro” degli assi viari l’artista ha intravisto quei “fantasmi” della città nati dai racconti della mamma e della nonna, fiabe d’autore e storie d’invenzione in cui si mescolano il vero e il falso, sul filo dell’immaginazione e dell’interpretazione poetica della realtà. Operando sulle tavole dello stradario di Napoli quel processo di «risignificazione» che muta le cose di sempre con interventi anche minimi, come «un colpo di scalpello o un tratto di matita, un tocco di colore oppure una sforbiciata».

fantasmi di Napoli tuttocittà

Dettaglio di una tavola di Giuseppe Antonello Leone

L’iniziativa è nata d’intesa con l’Associazione Culturale Bellivergari, che cura la conservazione e la valorizzazione delle opere del Maestro, e si avvale del sostegno del Banco di Napoli – Fondazione, e del patrocinio del Comune di Napoli. Il catalogo, edito dalla Casa Editrice arte’m, con testi critici di Gabriele Frasca e dei curatori della mostra, illustra le 33 grafiche con i relativi riferimenti alle tavole di “TuttoCittà”, descritte sulla scorta di precedenti pensieri di Giuseppe Antonello Leone, talvolta fissati sulla carta come appunti. Si visita: tutti giorni dalle ore 10,00 alle 19,00 orari di apertura museo. Per accedere alla mostra basta esibire Biglietto vale quello d’ingresso.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend