Arte e musica al Monastero delle Trentatrè

monastero delle trentatrè

Domenica 14 aprile 2013 un’altra interessante iniziativa dell’Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia presso il Monastero delle Trentatré. Stavolta una visita che ci consentirà di riscoprire la Napoli del ‘600 ed un intervento musicale curato dall’Associazione Mandolinistica Costiera Amalfitana (A.Ma.C.A) in un innovativo “connubio di promozione del patrimonio storico territoriale e musicale”.

L’evento sarà dunque valorizzato da un momento musicale dell’Associazione A.Ma.C.A. che cercherà, attraverso il “pizzicato delle corde” e le belle e calde melodie suonate di far rivivere le importanti note della tradizione musicale partenopea. È tutto da immaginare l’effetto delle vibrazioni di Mandolini, Mandole, Mandoloncelli, negli splendidi ambienti del Monastero di Clausura Santa Maria in Gerusalemme: nell’aria rivivranno suoni che ci permetteranno di immaginare la storia dell’importante complesso. Del percorso storico-artistico che verrà svolto durante la visita vi abbiamo già parlato più volte: è affascinate e mostrerà la storia del Complesso degli ospedale degli Incurabili attraverso la storia della sua fondatrice Maria Lorenza Longo, la nobildonna che si trasferì a Napoli fondando prima l’Ospedale e, successivamente, il Monastero di Clausura Santa Maria in Gerusalemme.

Prima di darvi i dettagli tecnico-organizzativi riteniamo importante darvi un’ultima precisazione. Una parte del contributo sarà devoluto al Monastero delle Trentatré per il proseguimento delle opere di restauro e ristrutturazione attualmente in corso; un’ulteriore contributo sarà devoluto nella misura di euro 2 per partecipante alla Fondazione Idis Città della Scienza tramite bonifico bancario.

Informazioni e dettagli tecnico-organizzativi dell’evento: 14 aprile 2013, Ore 9.30: raduno presso Porta San Gennaro, ore 10.00: inizio attività. Contributo organizzativo – tecnico : 10 euro (comprensivo di visita guidata e intervento musicale). Piano famiglia: 2 adulti con massimo due ragazzi età non superiore ad anni 16, pagano solo 2 quote. Per la particolarità dell’evento, la partecipazione è su prenotazione e a numero chiuso, pertanto si pregano tutti gli associati di affrettarsi a prenotare ai seguenti numeri di telefono Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia: cell: 3481149647 -3386702541, Tel: 081.19463799. La Prenotazione è Obbligatoria.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend