«Messa da Requiem» di Giuseppe Verdi al Teatro San Carlo

teatro san carlo messa da requiem

Non fanno parte di un ultimo strascico del carnevale i cento ragazzi travestiti da “Giuseppe Verdi”, con tanto di maschera, sciarpa bianca e cappello a tuba, che girano in questi giorni per il centro di Napoli. È solo un’iniziativa di «marketing emozionale» del Teatro di San Carlo in occasione sia del bicentenario dalla nascita di Giuseppe Verdi, che della “Messa da Requiem” in programma al San Carlo dal 24 febbraio 2013 al 3 marzo 2013.

I quasi cento giovani (che sono studenti degli istituti Isabella D’Este e Caracciolo) distribuiranno anche un volantino che si richiama alla famosissima banconota da mille lire: molti di noi ricorderanno che la “mille lire”, aveva sulla facciata principale il ritratto di Verdi. Sul retro del manifestino distribuito non c’è il Teatro alla Scala come nell’originale ma il San Carlo.

[youtube]http://youtu.be/vFPCa7whvs0[/youtube]

In una delle esecuzioni al lirico napoletano della famosissima messa (quella del 1 marzo 2013) i ragazzi sotto i 18 anni e ai pensionati con reddito minimo potranno assistere allo spettacolo al prezzo speciale di 15 euro mentre gli universitari (docenti e studenti) avranno un prezzo speciale il  26 e il 28 febbraio.

Ricordiamo che la «Messa da Requiem» diretta da Nicola Luisotti con i solisti Maria Agresta, Luciana D’Intino, Marcelo Alvarez e Vitalij Kowaljov è in programma al Teatro di San Carlo dal 24 febbraio 2013 al 3 marzo 2013.

[ad name=”Napoli-end”]

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend