9 visite guidate nel weekend per scoprire Napoli

chiesa san lorenzo maggiore

Per il prossimo weekend sono previste tantissime visite guidate che permettono di conoscere il meglio della nostra città. Le visite sono una più bella di un’altra e vogliamo fornirvi un elenco in modo che potete iniziare a decidere con calma quale scegliere tra le tante disponibili. Alcune vengono fatte il sabato e ripetute la domenica.

sabato 2 febbraio 2013

Real Monte Manso di Scala

Visita straordinaria presso la Chiesa del Real Monte Manso di Scala. In via Nilo l’antica istituzione napoletana sorta nel 1608 per assicurare gratuitamente un’istruzione ai figli delle famiglie patrizie napoletane decadute.” E’ un posto splendido, sconosciuto ai più ma di una bellezza rara. Con Assodipendenti ore 11, 12,30 e 15,30. Contributo 5 euro. Prenotazioni e informazioni al 081-19463799

Capolavori ai Tribunali

Visita alle chiese di San Pietro a Majella – simbolo dell’architettura gotica a Napoli – e passeggiata al campanile della chiesa di Santa Maria Maggiore, detta della Pietrasanta, la prima basilica a Napoli dedicata alla Vergine. Con Sirecoop ore 10 Contributo 5 euro. Prenotazioni e informazioni al 081/6336763 – 392/2863436

Cimitero delle Fontanelle

Il cimitero delle Fontanelle, è un luogo unico che ci svela lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte. Qui sacro e profano, magia e religione si fondono nel segno delle anime purganti, dette pezzentelle. Con Mani e Vulcani ore 10,30. Quota di partecipazione 5,00 euro. Info e prenotazione 081.564.39.78 340.4230980 – 335.7851710

Sulle tracce dei Templari e i palazzi dei fantasmi

“Un affascinante viaggio tra sacro e profano” Palazzo De Sangro e lo spettro di Maria D’Avalos – Piazza S. Domenico Maggiore Chiesa di S. Domenico Maggiore con accenni di architettura Templare , Largo Corpo di Napoli e la enigmatica statua del Nilo – Via Nilo e gli spettri di Donna Albina e Donna Romita – Palazzo delle Ombre sede do munaciello e a bella ‘mbriana -Basilica Di S. Paolo Maggiore – Chiesa Di S. Lorenzo Maggiore, Via San Gregorio Armeno. Con Antarecs, ore 11 Contributo associativo € 7 informazioni e prenotazioni: 3405365852

domenica 3 febbraio 2013

Visita al Monastero delle Trentatré

La visita riguarderà i luoghi legati all’operato della nobildonna catalana Maria Lorenza Longo che, giunta a Napoli nel 1506, lasciò un segno indelebile nel popolo napoletano, fondando prima l’Ospedale degli Incurabili e poi il monastero di clausura delle Monache clarisse cappuccine detto anche Monastero delle Trentatrè. Con Sirecoop ore 10 Contributo previsto. Prenotazioni e informazioni al 081/6336763 – 392/2863436

Le edicole votive della città

Nate nel 700 per illuminare la capitale del Regno, grazie ad un idea di Padre Rocco, questi tempietti sacri col passare degli anni sono divenuti la caratteristica delle strade e dei vicoli della nostra città. Simbolo di una religiosità popolare mai assopita sono considerati ancor oggi oggetti di cura e devozione. Una passeggiata per il centro antico alla scoperta e alla riscoperta “religiosità” napoletana. Con Mani e Vulcani ore 10,30. Quota di partecipazione 6,00 euro. Info e prenotazione 081.564.39.78 340.4230980 – 335.7851710

Cimitero delle Fontanelle

Il cimitero delle Fontanelle, è un luogo unico che ci svela lo strettissimo rapporto del popolo napoletano con la morte. Qui sacro e profano, magia e religione si fondono nel segno delle anime purganti, dette pezzentelle. Con Mani e Vulcani ore 10,30. Quota di partecipazione 5,00 euro. Info e prenotazione 081.564.39.78 340.4230980 – 335.7851710

Sulle tracce dei Templari e i palazzi dei fantasmi

“Un affascinante viaggio tra sacro e profano” Palazzo De Sangro e lo spettro di Maria D’Avalos – Piazza S. Domenico Maggiore Chiesa di S. Domenico Maggiore con accenni di architettura Templare , Largo Corpo di Napoli e la enigmatica statua del Nilo – Via Nilo e gli spettri di Donna Albina e Donna Romita – Palazzo delle Ombre sede do munaciello e a bella ‘mbriana -Basilica Di S. Paolo Maggiore – Chiesa Di S. Lorenzo Maggiore, Via San Gregorio Armeno. Con Antarecs, ore 11 Contributo associativo € 7 informazioni e prenotazioni: 3405365852

Metti una sera a palazzo venezia con…mozart

Un’ottima occasione per visitare Palazzo Venezia in via Benedetto Croce 19. Il palazzo fu donato da re Ladislao I di Napoli alla Serenissima Repubblica di Venezia intorno al 1412 per essere utilizzato come abitazione per i consoli generali a Napoli.E’ previsto un percorso illustrato con concerto Con Sirecoop ore 18 (termina alle 19,30 circa) Contributo adulti 10 euro. Prenotazioni e informazioni al 081/6336763 – 392/2863436

Foto: (CC)  areta

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend