Concerti gratuiti nel Real Bosco di Capodimonte

bosco di capodimonte

Dopo il successo del concerto della Jazz Band “S. Pietro a Majella” di Napoli, del 29 dicembre 2012, si replica con altri due incontri, sempre ad accesso gratuito, nel “Cellaio” del Bosco di Capodimonte (in via Miano, 2). Organizzati dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici di Napoli e Provincia e dalla Direzione del Real Bosco di Capodimonte ritornano, il 5 e il 13 gennaio 2013 dalle 11,00 alle 13,00, i Concerti di Natale nel Bosco a cura di Antonello Cannavale, professore di musica da camera al Conservatorio di musica di Potenza.

Il Cellaio fa parte delle costruzioni a suo tempo realizzate nel Parco di Capodimonte. È vicino al fabbricato della Porcellana ed era utilizzato per usi agricoli. Venivano conservate le botti del vino, le fascine, la legna e le ghiande ma anche i prodotti che servivano per alimentare la selvaggina del bosco quali grano, miglio, fagioli, fave. All’interno, da poco restaurato, c’è un’unica grande sala rettangolare, suddivisa da otto pilastri in quindici campate uguali, che ne sostengono le volte a vela. Per i concerti non c’è bisogno di prenotazione e si svolgeranno con il seguente programma:

  • 5 gennaio 2013 – Coro Polifonico “Vocalia” – Direttore M° Luigi Grima – Messa Jazz e Christmas carol
  • 13 gennaio 2013 – “Sonora Junior Sax Orchestra” – Direttore M° Francesco D’Ovidio – musiche di Iturralde, Beatles, Piazzolla, Vivaldi-Tozzi, Europe

orario: 11,00 – 13,00 informazioni telefoniche: tel. 081/7410080 – fax 081/7411271

Foto: Tyler Durdan_

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend