Il presepe napoletano sbarca a New York

New York. Dal 14 Dicembre al 18 Gennaio, all’AIAP-Istituto italiano di Cultura, sbarca una mostra dal sapore partenopeo; a seguito di un’iniziativa fortemente voluta; dal cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, infatti, arriva a New York una mostra sull’ arte presepiale napoletana. “38 pezzi presepiali di cui 34 sono opere di singoli maestri artigiani riuniti nella storica AIAP, come dice la stessa curatrice, Filomena Maria Sardella.

Tra gli artisti-artigiani, spicca Luciano Testa, che è ormai da  25 anni maestro Artigiano del Presepe, arte appresa fin da bambino, spinto dalla passione per la creazione e l’arte manifatturiera  Testa è conosciuto a Napoli come il “Mago delle Moschelle”, nome datogli dal maestro Roberto De Simone.

Dal 14 Dicembre al 18 Gennaio la Mostra Nativity in the World- From Naples to New York è aperta al pubblico. Durante l’inaugurazione, alcuni maestri artigiani, daranno dimostrazione del loro talento a coloro che accorreranno per ammirare queste vere e proprie opere d’arte. Inoltre, lo stesso Cardinale Sepe farà visita all’Istituto di Cultura per chiudere la mostra durante il suo viaggio a New York nel mese di gennaio.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend