I segreti dei Baci Perugina svelati nei corsi di cucina di Città del Gusto

Non ci sembra ma quest’anno il mitico Bacio della Perugina festeggia i suoi primi 90 anni. E li festeggia a Napoli con dei corsi che si terranno alla Città del Gusto di Bagnoli, la città dei saperi e dei sapori curata direttamente dal Gambero Rosso. Il primo corso si è già tenuto domenica 11 novembre ed è stato un successo tale che si è deciso di replicarlo domenica 25 novembre 2012 dalle 10.30 alle 13.30.

Sono corsi seri, serissimi ma gustosi, anzi gustosissimi: sono curati dalla Scuola del Cioccolato Perugina direttamente alla Città del gusto Napoli, e si comincia con i “90 anni di baci: i segreti di un mito”. Nel corso di tre ore i partecipanti, guidati dai Maestri Cioccolatieri della Perugina, impareranno ”le tecniche del temperaggio manuale del cioccolato, i segreti per realizzare le tradizionali praline, e potranno elaborare anche il cartiglio di cioccolato su cui verrà composta la propria poesia o il proprio messaggio”.

Ma non finisce qui. I corsi proseguiranno fino al 5 maggio 2013 sempre trattando “dolci e gustosi” argomenti a base di cioccolato tra poca teoria e molta tecnica per imparare a lavorare e trasformare il cioccolato, portandosi così a casa il Mitico Bacio con cartiglio, l’Albero di Natale, l’Uovo di design.. ecc. Le lezioni, tenute dai Maestri Cioccolatieri della Perugina, durano tre ore ciascuna. Per ogni corso sono previsti massimo 14 partecipanti ai quali verrà assegnata un’ampia postazione e attrezzi professionali ed ad ognuno, a fine corso, sarà rilasciato l’attestato di partecipazione ed un simpatico grembiule Perugina. Tutti i corsi hanno un costo di 60,00 euro, con i bambini gratis se occupano la stessa postazione del genitore.

Il “mitico” Bacio della Perugina

Il Bacio è la pralina di cioccolato più famosa d’Italia. Nacque quasi per caso dalle mani della nota stilista Luisa Spagnoli, che si inventò una ricetta per utilizzare la granella di nocciola derivata dalla lavorazione di altri prodotti. Nacque così la prima versione, il “Cazzotto”, un cioccolatino dalla forma tozza e irregolare, che somigliava ad una mano chiusa a pugno. Solo anni dopo Giovanni Buitoni, “pensando che fosse più carino chiedere un Bacio anziché un Cazzotto, propose il nuovo nome. E ancora oggi, che festeggia i suoi primi 90 anni, rimane il cioccolatino più conosciuto in Italia e all’estero conservando inalterato il suo fascino e il suo inconfondibile gusto.

Alla città del gusto di Napoli un’occasione “golosa” da non perdere assolutamente per imparare a creare gli storici cioccolatini e per conoscere i segreti del cioccolato direttamente dai Maestri Cioccolatieri della Perugina. Per Info e prenotazioni Città del gusto Napoli via Coroglio 104 E tel. 081.198.08.900/902 o call center Perugina 800.800.907.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend