Super Vargas trascina le seconde linee e il Napoli vola

E il Napoli vince ancora, stavolta con l’AIK Solna, che è la seconda in classifica nel campionato svedese. Un clamoroso 4 a 0, con ben 3 gol di Edu Vargas oramai ex oggetto misterioso del Napoli,  e i partenopei si aggiudicano facilmente la prima partita del girone di Europa League.

Tre gol del cileno ed uno di Dzemaili, con Mazzarri in tribuna e tutte seconde linee in campo. Solo Aronica aveva giocato domenica contro il Parma ma “le riserve”, con un Vargas migliore in campo, dominano la partita e lasciano 4 gol nella porta svedese. Buona la partita di Behrami al centrocampo  e di Fernandez: ma il protagonista del Napoli 2 è lui, Vargas il  22enne cileno di Santiago che finalmente si è “sbloccato”.  Simpatici i mille svedesi presenti al San Paolo che a fine gara sembrano festeggiare con cori e cori che però non hanno nulla a che vedere con i cori (e le botte) del San Paolo. Chi sa come sarebbe andata se in campo ci fossero stati Pandev,  Cavani e compagni?

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend