Italia – Spagna: maxischermi alla Rotonda Diaz e a Capri

La febbre nazionale contagia anche Napoli, e come il resto del paese la città freme in vista della finale degli Europei di calcio di domani sera. L’Italia, che è riuscita a convincere anche molti degli scettici con un cammino in crescendo la cui ultima tappa è stata la splendida semifinale contro la Germania, affronterà i campioni in carica della Spagna (che, per inciso, sono anche campioni del mondo).

In molte città sono stati allestiti dei maxischermi per consentire ai tifosi di radunarsi e guardare la partita insieme all’aperto. Napoli non è da meno, e ancora una volta sarà il lungomare ad accogliere la folla: il maxischermo sarà infatti allestito alla Rotonda Diaz, così come avvenne per la finale di Coppa Italia tra gli azzurri (un colore legato a doppio nodo alla città) e la Juve.

Un altro schermo sarà invece montato a Capri, nella famosissima piazzetta, per consentire agli abitanti dell’isola e ai già numerosissimi turisti di godersi (si spera) lo spettacolo.

Nota di folclore: è già stato realizzato ieri, a tempo di record, il pastorello di Balotelli con la maglia numero 9, dopo le prodezze dell’attaccante contro la Germania. Speriamo che Super Mario si confermi degno del suo soprannome.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend