Una “colossale” rappresentazione dell’Aida di Verdi all’Arena Flegrea

Inserito nell’ambito della rassegna estiva dell’Arena Flegrea, di cui vi abbiamo già parlato pochi giorni fa, sarà senza dubbio lo spettacolo più atteso e grandioso. Lo splendido teatro all’aperto, da ben 6.000 posti,  nella Mostra d’Oltremare ospiterà Venerdì 6 luglio 2012 e sabato 7 luglio alle ore 21 la celebre opera di Giuseppe Verdi: l’Aida che per l’occasione sarà in scena con allestimenti “colossali”.

Oltre 300 artisti, scene grandiose con piramidi alte 12 metri e templi e obelischi egizi di 10 metri, con scenografie sfarzose e costumi e decorazioni fatti a mano in Egitto. Anche gli artisti saranno di livello internazionale: Hui He (Aida), Riccardo Massi (Radames), Tichina Vaughn (Amneris) e Giuseppe Altomare (Amonasro) accompagnati da una grande orchestra dal vivo, dal coro e dal balletto.

Vari e proporzionati all’opera i prezzi dei biglietti sono da 25, 35, 45 fino a 60 euro più la prevendita. Vengono offerti da varie biglietterie anche online.

L’Aida – Trama

Aida è la figlia del Re di Etiopia ma, rapita in battaglia, vive come schiava in Egitto. Ama di nascosto il guerriero egiziano Radames che le confida, in un appuntamento lungo il Nilo, i piani di guerra dell’Egitto contro l’Etiopia. Scoperto dalle guardie e dai Sacerdoti, Radames non si difende e non sposa la figlia del faraone per amore di Aida consapevole che sarà murato vivo in una tomba. Aida riuscirà a trovare l’ingresso alla tomba per morire con l’amato Radames.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend