Festa Europea della Musica: concerti ed eventi il 21 e 22 giugno

Anche Napoli parteciperà alla XV edizione della Festa Europea della Musica giovedì 21 e venerdì 22 giugno che sarà dedicata, in particolare, a Roberto Murolo, nel centenario della sua nascita. Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito, salvo limitazioni di capienza dei luoghi ed in conformità con i principi espressi dalla “Charte de la Fete Europeenne de la Musique” (Prague 1995).

L’apertura sarà al Conservatorio San Pietro a Majella, Giovedì 21 Giugno 2012 alle 10:30 per il meeting con Ennio Morricone e poi tanta musica per tutta la città con musicisti, orchestre, cantautori e show itineranti. L’evento è organizzato dal Comune di Napoli e dal Comitato Festa della musica Napoli con il patrocinio di ministero della Cultura francese, MiBAC e Regione Campania.

Programma completo della Festa Europea della Musica

  • giovedì 21 giugno 2012 meeting “Parola alla musica – conoscere il passato per costruire il futuro. La musica a Napoli come attività produttiva”, programmato alle 10.30 nella sala Scarlatti del Conservatorio San Pietro a Majella con Ennio Morricone;
  • giovedì 21 giugno 2012 visite guidate gratuite nell’appartamento di Roberto Murolo di via Cimarosa solo scrivendo una e-mail all’indirizzo info@festadellamusicanapoli.it per prenotazioni;
  • Giovedi 21 dalle 10 alle 17, le sale del MeMus, l’affascinante museo virtuale del teatro San Carlo con sede a Palazzo Reale, apriranno le porte a curiosi e viaggiatori in occasione dell’esposizione “Arte opera / Opera ad arte”.
  • Giovedì 21 alle 12, poi, il via ufficiale ai suoni, con una maratona fino alle 21 alla Casina pompeiana della Villa comunale diretta dall’associazione ‘NaMusica.
  • Giovedì 21 alle 16 in piazza Dante Live and Sound System che intreccia reggae-dancefloor-dub a curadell’associazione culturale Down Pressure.
  • Giovedì 21 alle 17, cantautori, orchestre a cielo aperto e show itineranti animeranno diversi quartieri della città. Nello specifico, gli epicentri saranno la Funicolare centrale di piazzetta Augusteo e la Stazione Vanvitelli della linea 1 della Metropolitana, in collaborazione con Metronapoli SpA; l’area Varco controlli al piano I dell’aeroporto, in collaborazione con Gesac SpA, e le vie dei Decumani.
  • Giovedì 21 alle 18 musica classica/contemporanea al Museo Filangieri, e poi esperimenti dal sapore jazz con Aldo Farias e con il duo di Max Fuschetto risuoneranno al Pio Monte della Misericordia, a cura del Cfm, e poi a piazza Bellini, con il Concerto delle 100 chitarre eseguirà “Pulsazione mistica”, spartito composto dal maestro Enzo Amato;
  • Giovedì 21 dalle 19 alle 22, nell’Albergo dei Poveri, in concomitanza con la mostra “BodyWorlds” di Gunther von Hagens, si campo libero al rock con Epo, When the Clouds, Shak&Speares e Songs for Ulan.
  • Giovedì 21 alle 20 in piazza del Gesù il debutto dell’Orchestra multietnica del Mediterraneo composta da musicisti migranti e residenti a Napoli: repertorio suoni turca, asiatica, gitana, klezmer, balcanica e rebetica, mescolate ai canti popolari dell’Italia del sud. Da supporter, la Sanitansamble e il trio ‘O Rom, con andamenti swing-manouche-gipsy.
  • Giovedì 21 alle 20, alla Galleria Umberto I le tammurriate dell’associazione La Fenicia.
  • Venerdì 22, alle 17, nel Teatrino di Verzura e nel parco di Villa Floridiana comincerà la performance di danza “A piedi nudi nel parco” a cura dell’associazione Ventottozerosei;
  • Venerdì 22 alle 18 appuntamento con il soul-rhythm’n’blues degli Adika Pongo, impegnati in uno showcase alla Fnac di via Luca Giordano;
  • Venerdì 22 mentre dalle 18.30 tra il Borgo marinari e il Lungomare una grande parata con protagonisti, fra gli altri, saranno la Fanfara dei Vigili del fuoco di Napoli, la Takkarata di Fragneto Monforte (Benevento) e la Zeza di Mercogliano (Avellino). In corteo, attori-danzatori che in costumi rituali accompagneranno la processione.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend