Anche i bus dell’Anm partecipano alla festa della Coppa Italia

Dopo l’intera notte di festeggiamenti per la conquista della Coppa Italia, Napoli si è risvegliata con i bus dell’ANM (Azienda Napoletana Mobilità) che, nella giornata del 21 maggio 2012, portavano sul display luminoso anteriore la coppa italia e un grazie Napoli. Naturalmente avevano anche il numero della linea che dovevano effettuare.

L’iniziativa è stata accolta bene da molti napoletani alcuni dei quali applaudivano al passaggio dei bus e anche da qualche turista divertito che indicava i bus. È stato comunque un modo simpatico per prolungare la festa. E che festa, tutti per strada con qualsiasi cosa azzurra sciarpe, bandiere, drappi, lenzuola basta che erano azzurre per i caroselli di rito.

Poi finalmente in piena notte si vede il bus scoperto con tutti i giocatori. A Corso Garibaldi sembrava la notte di Capodanno con i bengala colorati: e poi tra i fumogeni e le urla si vede finalmente la COPPA. Tifosi arrampicati dovunque che gridano verso i giocatori che rispondono sventolando dal bus bandiere azzurre. E tutti esultano dal Pocho a Cannavaro a Cavani a Maggio che aveva una bandiera tricolore sulle spalle. E poi la mattina la festa è continuata con i bus che portavano in giro per tutta la città la bella notizia tra i sorrisi compiaciuti dei napoletani che, per una volta, hanno dimenticato i vari ritardi dei bus.

Anzi in mattinata sembrava che c’è ne fossero tanti in giro: sarà che li cercavamo per vedere se portavano la scritta GRAZIE NAPOLI. Sarà stato l’effetto Coppa Italia o gli altri giorni notiamo solo i ritardi?

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend