Finalmente Napoli! Gli azzurri tornano a vincere, ma Cavani gela i tifosi.

Ci voleva proprio. Basterebbe questo per sintetizzare lo stato d’animo dei tifosi azzurri, che possono tirare un sospiro di sollievo dopo le ultime cinque gare in cui si erano totalizzati appena due punti (con tre sconfitte nelle ultime tre partite). Gli azzurri piegano senza difficoltà un Novara per niente incisivo, ma proprio la scarsa caratura dell’avversario deve indurre Mazzarri e i suoi a mantenere i piedi per terra in vista delle prossime gare, decisive ai fini della rincorsa – oggi un po’ meno impossibile – al terzo posto.

La gara è quasi a senso unico già nel primo tempo, con gli azzurri che si insediano nella metà campo avversaria e i piemontesi costretti a difendersi e sperare nelle ripartenze. Per i primi venti minuti la difesa ospite regge, con l’aiuto del portiere Fontana, ma al 21esimo è proprio uno svarione dell’estremo difensore, in difficoltà su un retropassaggio avventato, a regalare un pallone a Dzemaili. Lo svizzero serve altruisticamente Cavani che non ha alcuna difficoltà a scaricare a porta vuota. E’ 1 a 0.

Passa un quarto d’ora e il Napoli trova il raddoppio:  Gargano ruba un pallone a centrocampo e serve Dzemaili che crossa in area. Cavani è il primo ad avventarsi sulla sfera ma Fontana respinge e sulla ribattuta arriva Cannavaro che con violenza scaraventa in rete da due passi. E’ 2 a 0 ed il capitano esulta quasi a voler scacciare il momentaccio appena trascorso.

Nella ripresa poche emozioni, il Napoli allenta i ritmi e si limita a gestire il risultato non rinunciando però a qualche sortita offensiva costringendo Fontana ad intervenire per sventare il 3 a 0.

E’ nell’immediato dopopartita che si registra un sussulto, destinato a far discutere. Cavani, intervistato da Sky, alla domanda sul suo futuro in azzurro risponde un generico: “Non so, sono problemi della società, loro sanno che fare.” Insomma, nonostante il Matador si affretti ad aggiungere che si trova bene qui e che darà sempre tutto fintanto che indosserà questa maglia, le sue dichiarazioni destano più di qualche preoccupazione tra i tifosi partenopei.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend