Latinamente, la mostra che fa scoprire l’America Latina

Latinamente è una mostra artistica ma è principalmente un progetto itinerante che, partito da Lecce nel 2011, nel 2012 tocca Bari ed ora Napoli. Otto personalità latine in esposizione di cui sei artisti provenienti dall’America Latina ed in particolare dal Venezuela: Bartus Bartolomes, Josè Coronel, Domingo De Lucia, Astolfo Funes, Paola Puppio Zingg, Ricardo Sanchez cui si aggiungono due artisti internazionali Scott Alger americano degli Usa e l’italiano Carlo Marcello Conti.

“ Gli Otto artisti determinano con la loro poetica tutte le contraddizioni e la ricchezza della loro terra, un rilevante scambio che porta alla luce un SUD del mondo animato da fermenti e contrasti, ma che vuole confrontarsi con il mercato dell’arte internazionale.”  La mostra ci presenta una scena diversificata e complessa come è quella della realtà politica e sociale del Sudamerica. I nuclei tematici chiave della mostra sono:” l’attenzione alla mutazione dei popoli,  il rapporto con la vita e la morte per Ricardo Sanchez, la passionalità e l’istintività per Astolfo Funes, la città con i suoi malumori urbani per Bartus Bartolomes, la poesia visiva con Carlo Marcello Conti, la natura umana con Paola Puppio Zingg, il sangue del Venezuela con il minimalismo di Domingo De Lucia, l’adesione profonda al mondo per Scott Alger, la ricerca della luce per Josè Coronel.”

Saranno esposti a Napoli dal 21 aprile al 1 giugno 2012, con Inaugurazione sabato 21 aprile ore 18.30 alla area24  ART GALLERY di Napoli in via Ferrara 4 (angolo Corso Novara a 300 mt dalla Stazione Centrale FS). Informazioni 081 0781060 – 3382243466. Gli orari sono dal martedì al venerdì ore 17.30 – 20.00 e per appuntamento. Festivi chiuso.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend