America’s Cup: maxi isola pedonale sul lungomare

Mentre il progetto America’s Cup va avanti con la realizzazione delle opere necessarie allo svolgimento delle regate, sul lungomare entra in vigore uno speciale regime di traffico attivo dalle 21 di martedì 13 marzo.

Via Caracciolo è di fatto preclusa alla circolazione e al transito (oltre che alla sosta, pena la rimozione coatta) per metà: da piazza della Repubblica fino all’intersezione con viale Dohrn. Da lì all’intersezione di piazza Vittoria, è previsto inoltre il senso unico di circolazione (senso unico previsto anche lungo lo stesso viale Dohrn).

Il dispositivo sarà in vigore fino al 26 marzo, quando scatterà una nuova misura valida fino al 25 aprile. E cioè: niente auto, ammessi solo i pedoni, per tutto il tratto di lungomare che va da piazza della Repubblica a via Santa Lucia.

Per ridurre i prevedibili disagi, sarà potenziato il trasporto pubblico, sia sottoforma di autobus che di mezzi su rotaia. Sarà infatti attiva la navetta “Chiaia Tender Bus”, accessibile esibendo il biglietto Unico, che collegherà piazza Municipio a piazza Sannazzaro con una frequenza di corsa stimata in 5-8 minuti. Potenziate anche, sempre per quanto riguarda gli autobus, le linee Anm 154 e 151.

In merito al trasporto su rotaia, invece, l’ordinanza comunale ha previsto che durante il periodo indicato vengano intensificate le corse della linea 1 della metropolitana e che la funicolare di Chiaia resti aperta fino alle 24. Ulteriori interventi per la linea 2, la Circumvesuviana e le linee Eavbus sono stati sollecitati dal Comune presso l’assessorato al trasporto della Regione.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend