Louis Vuitton: mostra e nuova linea di design in occasione dell’America’s Cup

E’ stata due giorni a Napoli la manager di Louis Vuitton per seguire l’organizzazione della America’s Cup a Napoli. Christine Beranger-Morel è il dirigente della Louis Vuitton a capo degli eventi creati dal “Luxury luggage and fashion brand”. Il suo nome è una garanzia per la manifestazione che tra quasi un mese partirà a Napoli. E per due giorni è stata in città, ospite degli organizzatori, e ha trovato la città che già conosceva “fantastica”.

La Vuitton, che è partner dell’evento, darà il suo contributo all’organizzazione portando la stampa internazionale e gli ospiti stranieri a Napoli. E , in occasione della sua venuta, la manager ha annunciato anche due iniziative della nota griffe mondiale nell’ambito del trofeo dell’America’s Cup, una mostra sulla storia della regata ed una nuova linea di design prodotta contestualmente alle gare. La linea verrà presentata a Napoli per la prima volta prima di essere commercializzata in estate. E in ricordo anche un orologio, l’America’s Cup Watch con un segno che ricorda Napoli.

Le altre iniziative

Tra le altre iniziative in programma da parte dell’organizzazione (tutte ancora coperte dal massimo riserbo) forse un Museo del Mare dove troverebbero posto le due navi da carico romane trovate durante lavori del metrò a piazza Municipio, il vecchio porto di Neapolis. Ma c’è anche una terza barca di 13 metri e mezzo per oltre tre metri, dalla chiglia larga e con la prua piatta. Tutte sono immerse in un bagno d’acqua salina in un deposito della periferia e aspettano una sistemazione definitiva per essere esposte al pubblico.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend