A Napoli la pista ciclabile più grande del sud | Guarda il progetto

Ad Agosto andremo in bicicletta da Bagnoli alla Ferrovia? Sembra proprio di si perché i lavori sono già iniziati il 19 Gennaio 2012 alla presenza del Sindaco Luigi De Magistris che ha promesso per tale data la realizzazione dei primi tratti.

E così Napoli avrà finalmente una sua pista ciclabile che sarà addirittura la più grande del mezzogiorno. L’idea c’era da tempo ma De Magistris è riuscito ad avviare finalmente il cantiere. Il primo tratto di ben 20km, da Bagnoli a Piazza Garibaldi, dovrebbe essere addirittura completato rapidamente (sei mesi) e per l’estate sarà disponiibile. Successivamente i lavori continueranno fino a San Giovanni.

Grande progetto che consentirà di creare una rete di mobilità sostenibile, interagendo con le diverse tipologie di trasposto pubblico. Per l’occasione forse ci sarà anche il trasporto gratuito delle biciclette sugli altri mezzi.

Il percorso

Sono previsti tre tratti: il Tratto A (da Bagnoli a Fuorigrotta) che si integra con la riqualificazione dell’ex-Italsider. La pista connetterà la Porta del Parco, il pontile nord e le attrezzature del futuro Parco Urbano di Bagnoli, la Mostra d’Oltremare e viale Augusto. Il Tratto B (da Mergellina al Centro) consentirà dal nostro bellissimo lungomare di andare per la Villa Comunale, Castel dell’Ovo e il borgo di S. Lucia. Poi da Piazza del Plebiscito al Maschio Angioino, fino al Porto Monumentale e via per il Borgo Orefici e i Decumani. Un percorso affascinante. Infine il Tratto C (da via Marina a San Giovanni) che delle zone di Porto Salvo e del Carmine connetterà il Parco della Marinella e Piazza Mercato e, in futuro, San Giovanni con il nuovo porto turistico di Vigliena e il polo universitario in realizzazione nell’area ex Cirio.

[ad#Napoli-end]

One Reply to “A Napoli la pista ciclabile più grande del sud | Guarda il progetto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend